Serie A: la Procura apre un fascicolo, rischia una maxi-squalifica

In Serie A presto potrebbe arrivare una maxi squalifica. La Procura, infatti, ha aperto un fascicolo e nelle prossime settimane prenderà una decisione molto importante. Vedremo a cosa si arriverà e quali saranno le decisioni. Sicuramente c’è grande curiosità per capire come si concluderà questa vicenda.

Sarri Lazio
La Procura ha aperto un’inchiesta: in arrivo una maxi squalifica © Lapresse

Serie A: la Procura apre una inchiesta: maxi squalifica in arrivo?

Questa volta la Procura ha deciso di non passarci sopra e aprire un’inchiesta dopo l’ultimo weekend di Serie A. In particolare, come riportato da tuttomercatoweb.com che cita una nota della FIGC, nel mirino sono finite alcune dichiarazioni rilasciate durante un post partita e presto sono attese delle novità molto importanti.

Naturalmente c’è grande curiosità di sapere cosa succederà nelle prossime settimane e quali saranno le decisioni finali, ma il rischio è quello di una maxi squalifica.

Le parole rilasciate da Maurizio Sarri non sono assolutamente piaciute alla Procura che ora indaga e presto potrebbe prendere una dura decisione nei confronti del tecnico della Lazio.

Lazio: le parole di Sarri ‘incriminate’

Sarri potrebbe essere squalificato dalla FIGC dopo le parole rilasciate nel post partita di Lazio-Napoli nei confronti della terna arbitrale. “O sono scarsi o c’è una soluzione B più preoccupante“, sono queste le dichiarazioni finite sotto la lente d’ingrandimento della Procura e presto sarà presa una decisione.

Quasi sicuramente si arriverà ad una sanzione pecuniaria e ad una diffida, ma non si esclude una decisione molto più dura per cercare di riportare un po’ di calma dopo un inizio di stagione molto complicato per gli arbitri. Vedremo cosa succederà nelle prossime settimane.

Ultime Serie A: arbitri nel mirino

Le parole di Sarri confermano un inizio di Serie A molto teso dal punto di vista arbitrale e presto ci potrebbero essere scelte importanti anche dal designatore. Qualche errore importante è stato fatto (anche al VAR) ed ora serve un cambio di passo da questo punto di vista.

Sono diversi gli arbitri finiti nel mirino dei tecnici e serve assolutamente abbassare i toni per consentire alle partite di giocarsi in maniera più tranquilla.

Arbitri Serie A
Gli arbitri di Serie A sempre più nel mirino © Lapresse