Monza: deciso il futuro di Stroppa, già scelto il sostituto

Il futuro di Giovanni Stroppa sembra essere ormai deciso dalla dirigenza del Monza. I contatti con il suo sostituto sono in corso ormai da tempo e nelle prossime ore ci potrebbe essere l’annuncio ufficiale. E all’ex Crotone potrebbe non bastare una vittoria contro il Lecce.

Stroppa
Il destino di Stroppa sembra essere ormai deciso: le ultime © Lapresse

Monza: tutto deciso per Stroppa, già pronto il sostituto

Il Monza potrebbe essere la prima squadra a cambiare allenatore in Serie A: il futuro di Stroppa sembra deciso. Nonostante le parole dell’ex Crotone, Galliani e Berlusconi da tempo stanno pensando di cambiare allenatore e i media italiani confermano che la partita contro il Lecce è decisiva per l’ex Milan.

Ma attenzione anche alla possibilità di un esonero rinviato di una settimana. Inutile dire che la sosta consente alle società di valutare con attenzione l’inizio di stagione e quindi anche un risultato positivo in Puglia non consente al tecnico dei brianzoli di stare tranquillo.

In caso di esonero di Stroppa, il Monza quasi certamente punterà su Ranieri. Un nome importante per provare a scalare la classifica.

Ultime Monza: Stroppa arrivato ai titoli di coda

Zero punti in cinque partite e soprattutto prestazioni non del tutto convincenti: sono questi i due motivi che hanno messo Stroppa in forte bilico come allenatore del Monza. Il tecnico ha sempre ribadito la fiducia della società, ma per il momento la strada più probabile resta quella dell’esonero.

La sfida con il Lecce rappresenta un crocevia importante, ma non forse definitivo. Infatti, la sosta è ormai alle porte e non si esclude un cambio di panchina proprio dopo la Juventus.

Panchina Monza: Ranieri il favorito, ma attenzione alle sorprese

Claudio Ranieri è il grande favorito per la panchina del Monza, ma attenzione alle sorprese. E’ stato visto in tribuna anche Brocchi e in passato si è parlato molto di D’Aversa come tecnico dei brianzoli. Insomma, si tratta di nomi che sono pronti ad accettare questa sfida e già nelle prossime ore potrebbero esserci delle importanti novità.

Ranieri
Ranieri è il favorito numero uno in caso di esonero di Stroppa © Lapresse