Calciomercato Milan, scelto il sostituto del difensore: la dirigenza pesca in Serie A

Il club rossonero sta perdendo pezzi per strada ma la dirigenza ha già fissato gli obiettivi per sostituirne uno. Il Milan resta ancora tra le squadre favorite per lo scudetto, nonostante la brutta sconfitta rimediata contro il Napoli al Meazza per 1-2. L’assenza di Rafael Leao ha pesato come un macigno in tutti i 90 minuti.

Olivier Giroud e Ballo Tourè
Olivier Giroud e Ballo Tourè, in campo con la maglia del Milan (©LaPresse)

Saelemaekers è un ottimo sostituto, ma non possiede le stesse doti del portoghese: agilità, imprevedibilità nell’uno contro uno e grandi doti da assistman. Ora però il Milan deve fronteggiare una serie di infortuni che mettono a repentaglio il percorso di questa stagione calcistica. Maldini e Massara, però sembrano aver scelto un sostituto.

Milan: tegole per Pioli

Il Milan ora deve fronteggiare alcuni infortuni che potrebbero pesantemente gravare sul rendimento della squadra. La società fissa l’obiettivo. Tonali, dopo essere approdato a Coverciano con alcuni problemi fisici, ha dovuto lasciare la Nazionale per tornare a Milanello: da valutare le sue condizioni. Non solo, anche Maignan ieri ha dovuto chiedere il cambio, durante la partita di Nations League tra Francia e Austria a causa di un problema al polpaccio. Mentre Theo Hernandez la situazione è leggermente più grave. Lo stiramento del lungo adduttore destro non gli consentirà di scendere in campo contro L’Empoli. Tutti infortuni che stanno facendo perdere il sonno a Pioli che ora ha bisogno di alternative. Maldini e Massara, però, hanno le idee chiare.

Milan: Pioli studia le alternative

Il Milan perde pezzi. Sembra che la dirigenza del Diavolo abbia in mente alcuni obiettivi di mercato. Con Theo Hernandez fuori da giochi, Pioli ha bisogno di un’alternativa sulla fascia sinistra. La prima che viene in mente è Ballo-Touré. Purtroppo fino ad ora le prestazioni del senegalese non sono state troppo brillanti. Quindi la seconda scelta potrebbe ricadere su un nuovo acquisto: Sergino Dest, che ha dichiarato più volte di trovarsi a suo agio anche a sinistra – così come capitan Davide Calabria. Ma per ovviare a questo problema, Paolo Maldini e Frederic Massara stanno già pensando ad un colpo: si tratta di Fabiano Parisi dall’Empoli.

Il Milan su Parisi: è il profilo giusto

L’acquisto di Sergino Dest potrebbe aver chiusto tutti gli spazia Ballo Toure che, la prossima stagione potrebbe lasciare il Milan. Il club di via Aldo Rossi avrebbe scelto, per il ruolo di vice Theo Hernandez, Fabiano Parisi. Il Milan è alla ricerca di un profilo forte, giovane e italiano, e il terzino dell’Empoli risponde a tutti questi prerequisiti.

Riccardo Orsolini e Fabiano Parisi in Bologna-Empoli
Riccardo Orsolini e Fabiano Parisi in Bologna-Empoli (©LaPresse)

L’identikit del giovane classe 2000 piace a Massara ma i rossoneri devono accelerare in quanto sono diversi i club in Europa a cui piace il laterale campano: il Nizza su tutti.