Strakosha torna in Serie A: il portiere è il primo colpo dell’anno

Thomas Strakosha è pronto al ritorno in Serie A, nel calciomercato può essere giunto già il momento di un bis in Italia. L’ex estremo difensore della Lazio infatti ha voglia di giocare ed essere protagonista, cosa che assolutamente non sta avvenendo al Brentford. Una scelta sbagliata cui porre rimedio con un trasferimento a gennaio.

Strakosha foto LaPresse
Thomas Strakosha nuovamente in Serie A, ipotesi concreta – calciomercatotv.it – foto LaPresse

Calciomercato, Strakosha cerca l’Italia

Aveva lasciato il nostro campionato già annunciando la sua partenza da tempo e con tanto di cerimonia celebrativa. Ora, invece, vuole tornare proprio dalle nostre parti, ma senza troppo clamore. La storia di Strakosha interseca il calciomercato e la Serie A, l’albanese vuole lasciare il club inglese del Brentford.

Prelevato a costo zero, il portiere è riuscito solamente a giocare una partita di coppa. Tutto qua il suo ruolino di marcia, né la Premier League vista da panchina e né altro ancora potrà trattenerlo dalla scelta di tornare nel nostro campionato.

La Serie A punta il portiere albanese

Un’altra questione riguarda la nazionale, non vuole perdere terreno e sa che solo giocando in campionato potrà essere titolare degli arbereshe. Situazione che diventa un’opportunità, dunque, come sottolinea Nicolò Schira su Twitter il calciatore vuole lasciare il calcio inglese.

Approdando, quindi, in Italia con ogni probabilità. La Serie A ha visto crescere Strakosha alla Lazio, potrà vederlo in campo con la Fiorentina, nel calciomercato di gennaio. Una ipotesi da non scartare, considerando come i viola vogliono trovare un nuovo portiere e l’ex biancoceleste ha sia l’età che la giusta esperienza per assurgere al ruolo.

Strakosha, Fiorentina o Salernitana nel futuro

Andando per ipotesi, quindi, i viola o la Salernitana possono essere la scelta che il portiere si ritroverebbe prossimamente davanti. Strakosha alla Salernitana chiuderebbe un cerchio in Serie A nel calciomercato, l’albanese ha mosso i suoi primi passi da professionista proprio in cadetteria con i campani.

Da capire, quindi, le tempistiche di questo addio dai tornei inglesi per giungere nuovamente nella nostra massima serie. Di tempo sente di averne perso già troppo, lasciare la Lazio (dove era in ballottaggio con Reina) per occupare un posto in panchina in un team di centro classifica non è stata la migliore delle idee.

Lotito e Strakosha - foto LaPresse
Claudio Lotito e Thomas Strakosha alle celebrazioni d’addio alla Lazio – calciomercatotv.it – foto LaPresse
Impostazioni privacy