Milan, tesoretto Maignan: sarà reinvestito così

Il Milan prende in considerazione tutte le offerte per Maignan: il portiere francese può partire e i soldi verranno investiti per sistemare tutti i ruoli in mezzo al campo

Il Milan inizia a pianificare il futuro dopo gli addii di Maldini e Massara. La dirigenza sta studiando le mosse per dare a Pioli una rosa che possa competere per tutte le competizioni. I rossoneri hanno strappato il pass per la prossima Champions League nelle ultime giornate di campionato, ma hanno perso il tricolore dal petto. Il prossimo anno ‘Il Diavolo’ vuole tornare a lottare per lo scudetto. Non sarà semplice fare il mercato e per questo servirà una cessione importante. La lista dei giocatori che possono essere sacrificati è lunga.

Milan, addio di Maignan: ecco gli obiettivi in caso di cessione
Maignan può lasciare il Milan – Calciomercatotv.it – (foto ANSA)

Con Tonali vicino all’addio c’è anche la possibilità che Maignan possa salutare. Il francese è stato uno dei protagonisti dello scudetto dell’anno scorso e i tifosi sperano che resti. Pagato circa 20 milioni di euro dal Lille, adesso può andare via per una cifra superiore agli 80 milioni. Ecco come il Milan potrebbe investire i soldi di un’eventuale cessione.

Milan, Maignan resta in bilico: ecco gli obiettivi del Milan per rinforzare la rosa

Il Milan è pronto ad effettuare una vera e propria rivoluzione. La società è a caccia di soldi e le cessioni di alcuni big potrebbero finanziare il mercato. Uno che può salutare è Mike Maignan. Il portiere francese piace a mezza Europa e in particolare al Chelsea che è disposto a fare follie per lui. I rossoneri valutano e ascoltano le offerte. Con circa 80 milioni è possibile cambiare completamente la rosa e investire quei soldi per rinforzare diversi settori in mezzo al campo. Il primo è sicuramente la fascia destra. Chukwueze del Villarreal piace molto e i rossoneri lo seguono da tempo.

Milan, addio di Maignan: ecco gli obiettivi in caso di cessione
Chukwueze è il preferito per la fascia destra – Calciomercatotv.it – (foto ANSA)

Il club spagnolo ha sparato alto e chiede 40 milioni di euro. Le alternative low cost sono quelle di Orsolini, Berardi e Zaniolo. Pioli si aspetta anche un colpo a centrocampo. Spunta il nome di Frattesi e il Milan è pronto a inserirsi nella corsa per il classe 1999. Piacciono anche Koopmeiners e Zielinski, ma il sogno è Milinkovic-Savic. Il serbo è in uscita dalla Lazio e Lotito lo lascerà andare via per 35 milioni. Pioli lo ha già allenato nella capitale. Il Milan si muove anche in attacco: oltre al solito Thuram segue anche Scamacca. L’ex Sassuolo, però, vuole tornare alla Roma e aspetta che il West Ham trovi l’accordo con i giallorossi.