Brozovic-Arabia, l’intreccio di mercato: cosa è successo davvero

Sembra essere ad un passo dalla conclusione ufficiale la trattativa per portare Brozovic in Arabia Saudita, vediamo cosa è successo veramente

Siamo ormai alle battute finali per quello che riguarda il passaggio a titolo definitivo di Marcelo Brozovic all’Al-Nassr, con il centrocampista croato che ha accettato la proposta.

Calciomercato Inter, il retroscena sulla cessione di Brozovic
Cessione Brozovic, cosa è successo veramente (LaPresse) – calciomercatotv.it

La trattativa per il passaggio di Marcelo Brozovic all’Al-Nassr non è stata sicuramente delle più semplici con diversi intoppi che hanno portato l’affare a prolungarsi per diverse settimane. Le voci di un possibile passaggio dell’ex Dinamo Zagabria in Arabia Saudita sono circolate dalla fine dello scorso campionato ma solamente ora si è arrivati ad una conclusione positiva della trattativa. Andiamo a ripercorrere quelli che sono stati i passaggi che hanno portato il classe 1992 ad accettare la proposta della squadra in cui milita Cristiano Ronaldo.

Calciomercato Inter, il retroscena sulla cessione di Brozovic

Stando a quanto affermato da Alfredopedulla.com, il passaggio di Marcelo Brozovic all’Al-Nassr è stato rallentato dalla speranza del calciatore di potersi accasare al Barcellona.

Calciomercato Inter, il racconto della cessione di Brozovic
I passaggi della cessione di Brozovic all’Al-Nassr (LaPresse) – calciomercatotv.it

L’Al-Nassr aveva di fatto chiuso l’affare con l’Inter sulla base di circa 23 milioni di euro. Una trattativa che però non si è chiusa definitivamente perché il calciatore ha deciso di attendere una proposta ufficiale da parte del Barcellona, rinunciando in primo luogo al maxi ingaggio proposto dal club arabo. I catalani, che seguirono il giocatore nerazzurro già a gennaio, non hanno però fatto pervenire la loro offerta ufficiale all’Inter con il croato che ha quindi cambiato idea.

Una volta accettata la proposta dell’Al-Nassr da parte di Brozovic, il club arabo ha però riformulato la sua offerta nei confronti dell’Inter, mettendo sul piatto 15 milioni di euro invece dei 23 prima pattuiti. Un fattore che ha frenato la trattativa con il rischio di farla saltare definitivamente. La proposta da 18 milioni di euro messa sul piatto nelle ultime ore ha fatto giungere i due club all’accordo definitivo con Brozovic che ha salutato definitivamente la Serie A dopo otto anni, essendo arrivato nel gennaio del 2015.

Una cessione che porterà l’Inter ad agire in sede di calciomercato per assicurarsi un nuovo centrocampista da regalare a Simone Inzaghi. Il primo della lista è Davide Frattesi per il quale c’è da battere la concorrenza di Roma e Milan, fortemente interessate al giocatore del Sassuolo. Il club emiliano per il cartellino del classe 1999 chiede circa 35 milioni di euro con i nerazzurri che potranno reinvestire il denaro derivante dalla partenza del centrocampista croato.