Kane in partenza: arriva la decisione del Tottenham

Il Bayern Monaco continua a fare pressing sul Tottenham per avere Harry Kane: ecco la decisione del club inglese sul futuro dell’attaccante

La scorsa stagione è stata davvero disastrosa per il Tottenham che ha chiuso con zero titoli ed un deprimente ottavo posto che lo ha lasciato fuori dalle coppe europee.

Harry Kane, il Tottenham ha deciso il suo futuro
Tottenham, ecco la decisione sul futuro di Harry Kane (LaPresse) – Calciomercatotv.it

Una mazzata vera e propria per gli Spurs che hanno così avviato una grande rivoluzione partendo dallo staff tecnico. Il club del nord di Londra ha deciso di affidare la propria panchina all’australiano Ange Postecoglou che tanto bene ha fatto sulla panchina dello Yokohama F. Marinos prima e su quella del Celtic poi, portando a casa il campionato con entrambi i club.

Il tecnico australiano ha chiesto investimenti importanti al Tottenham che ha già messo a segno acquisti interessanti come quello di Madison dal retrocesso Leicester e non intende fermarsi. Tuttavia, gli Spurs corrono il forte rischio di dover fare un sacrificio in uscita e questo sacrificio potrebbe portare il nome di Harry Kane. 

Sull’attaccante inglese è molto forte l’interesse del Bayern Monaco che sta facendo di tutto per convincere il Tottenham a lasciarlo partire. Il club tedesco, dopo essersi visto respinto la prima offerta ufficiale, ne ha preparato subito un’altra e la risposta del Tottenham non si è lasciata attendere, con gli Spurs che hanno comunicato la loro decisione definitiva sul futuro di Kane.

Tottenham, Bayern in pressing su Kane: la risposta definitiva degli Spurs

Il campionato vinto a bruciapelo all’ultima giornata e le eliminazioni dalla DFB Pokal e dalla Champions League hanno fatto suonare un campanello d’allarme in casa Bayern Monaco. I bavaresi sanno di aver disputato una stagione al di sotto delle proprie possibilità ed è per questo motivo che si stanno rinforzando a dovere in questa sessione di mercato per poter tornare a primeggiare tanto in Germania quanto in Europa.

Se in difesa il Bayern Monaco piazzerà presto il colpo Kim Min-jae dal Napoli, in attacco il club tedesco sta puntando con forza Harry Kane del Tottenham per ritrovare un vero e proprio bomber che sappia colmare il vuoto lasciato da Lewandowski. I bavaresi stanno facendo di tutto per convincere il Tottenham a cedere, ma gli Spurs hanno alzato un muro invalicabile.

Tottenham, c'è la risposta definitiva al Bayern Monaco per Kane
Bayern Monaco su Kane: la risposta del Tottenham è definitiva (LaPresse) – Calciomercatotv.it

Il Bayern Monaco aveva formulato un’offerta di 75 milioni di euro per Kane respinta, però, in maniera netta dal Tottenham che sembrava volesse ancora di più per il proprio attaccante. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, però, gli Spurs sono decisi a non vendere Kane ed avrebbero rifiutato anche la seconda proposta dei bavaresi che era di circa 80 milioni di sterline, ovvero 93 milioni di euro.

Una cifra davvero da capogiro che, però, non ha fatto tentennare il proprietario del Tottenham Daniel Levy che ha respinto l’ennesimo assalto del club bavarese, stavolta in maniera definitiva. Può sorridere dunque Postecoglou che recentemente ha dichiarato di considerare Kane un elemento importante per lui e per la rosa e il Tottenham non ha alcuna intenzione di privare l’allenatore australiano del suo miglior giocatore.