Ferrari, purtroppo è appena arrivata la conferma: tifosi della Rossa ammutoliti

Bruttissima notizia per i tifosi della Ferrari, arriva la conferma che tutti temevano: ormai non ci sono più dubbi.

La stagione 2023 di Formula 1 si sta rivelando un incubo senza fine per i tifosi della Ferrari. E pensare che solo un anno e mezzo fa, alla partenza del campionato 2022, la fiducia nella Rossa era tornata ai massimi livelli, complici i primi risultati interessanti ottenuti da Leclerc.

In un anno e mezzo il team non è stato in grado però di mettere in piedi una macchina competitiva contro la super Red Bull di questi anni, e adesso è arrivata una conferma clamorosa di un dato che tutti immaginavano: in questa stagione nessuno ha deluso quanto il Cavallino Rampante, almeno finora.

Ferrari flop
Ferrari, notizia tremenda: tifosi sconvolti (Ansa) – Calciomercatotv.it

Chi pensava che sarebbe bastato mandare via Binotto per vedere nuovamente la Rossa prendere il volo in pista, evidentemente si è sbagliato. E non di poco. Perché se il 2022 era stato negativo, ma con dei momenti di grande brillantezza e qualche errore umano che ha effettivamente mandato alle ortiche il lavoro dell’intera squadra, questo 2023 è stato quasi catastrofico.

Le aspettative, come sempre, erano alte attorno alla Rossa. Ma la nuova vettura non ha risposto alle speranze dei tifosi, Leclerc e Sainz non sono riusciti a fare la differenza in pista e Vasseur non si è dimostrato quello stratega sopraffino che tutti si aspettavano. Lo dimostrano i risultati ottenuti in questi primi dodici gran premi e soprattutto una classifica che mette in luce il flop clamoroso di Maranello in questa stagione.

Ferrari, che flop: il dato inchioda la Rossa, tifosi imbufaliti

Nessuno come la Ferrari nel 2023. Ma in negativo. Non c’è scuderia che abbia fatto peggio di quella italiana, almeno nel confronto con la stagione precedente. Mentre la Red Bull è stata in grado, nonostante un 2022 trionfale, di aggiungere ben 107 punti ai 396 raccolti dopo dodici gare lo scorso anno, la Ferrari si è rivelata la scuderia peggiore in assoluto nel confronto con la passata stagione.

Ferrari Formula 1
Ferrari, che delusione: arriva la conferma (Ansa) – Calciomercatotv.it

In questa particolare graduatoria sono quattro le squadre che possono vantare un saldo positivo. Oltre alla già citata Red Bull, troviamo la McLaren con un +14 e la Williams con un +8. Inarrivabile, davanti a tutti, l’Aston Martin, con un +177 frutto della rivoluzione che ha portato all’ingaggio dell’ex campione del mondo Fernando Alonso.

Le altre sono tutte in negativo. Si va dal passivo di 23 punti della Mercedes, che nel 2022 aveva raccolto in dodici gare 270 punti contro i 247 di questa stagione, a quello di 42 punti dell’Alfa Romeo, ferma in questa stagione a soli 9 punti. Ma la Ferrari ha fatto peggio di tutte. I punti persi rispetto al passato campionato in questa prima metà di stagione sono addirittura 123. Se nel 2022 erano 314 in questa fase della stagione, oggi sono soltanto 191.

Un dato umiliante per tutti i tifosi della Rossa, costretti ad assistere impotenti a un campionato ormai chiuso, obbligati a pensare più al futuro che al presente, in attesa di scoprire se alla guida rimarranno anche il prossimo anno Leclerc e Sainz, piloti che fin qui non hanno saputo rispettare le attese.