Adriano, da campione a mammone: le coccole diventano social

Adriano ha pubblicato un video su Instagram dove mostra tutto l’affetto di sua madre, Dona Rosilda: cosa ha fatto la donna per suo figlio?

I tifosi interisti non hanno mai dimenticato Adriano, il bomber brasiliano arrivato in Italia nell’estate 2001 e diventato poi una colonna dei nerazzurri dal 2004 al 2007. Nel corso dei suoi anni all’Inter l’attaccante di Rio de Janeiro ha conquistato anche alcuni trofei, tra cui due scudetti, due Coppe Italia e due Supercoppe Italiane.

Adriano mammone sui social
Adriano rivela tutto l’affetto di sua madre – Foto ANSA – Calciomercatotv.it

Da circa 7 anni Adriano ha appeso le scarpette al chiodo ma è comunque ricordato con piacere dalla tifoseria della Beneamata, nonostante i problemi fisici, la dipendenza dall’alcol, gli eccessi mondani e l’indisciplina che lo portò spesso ad avere noie con la società.

Oggi Adriano si gode la vita in Brasile, circondato dai suoi affetti più cari. Tra questi non può mancare la sua amata mamma, Dona Rosilda, che è stata sempre vicina a suo figlio anche nei momenti più difficili della sua vita. Non è certo un caso se ancora oggi Adriano è legatissimo a sua mamma e si affida a lei per svolgere alcuni lavori ben precisi.

Adriano lo fa fare solo a sua madre: l’ex bomber se la ride

Il 41enne, infatti, chiede alla mamma di farsi rasare i capelli, come dimostra il video pubblicato dall’ex bomber dell’Inter sul proprio profilo social. Nel filmato si può vedere la signora Dona Rosilda che con un rasoio e la schiuma da barba rade con attenzione la testa del suo amato figlio. Durante il video si può vedere Adriano che se la ride assieme a sua madre, a dimostrazione del grande rapporto tra i due e della serenità che li contraddistingue in ogni momento.

Adriano si fa rasare dalla madre
Adriano e il grande legame con sua madre: può farlo solo lei – Foto ANSA – Calciomercatotv.it

L’ex attaccante verdeoro sembra davvero molto felice di affidarsi alle cure della madre e la stessa Dona Rosilda è ben contenta di potersi rendere utile per il proprio figlio. Come accennato, la madre dell’ex giocatore nerazzurro è stata al fianco di suo figlio soprattutto nei periodi più difficili. È stata lei stessa a raccontare in varie interviste che Adriano è stato vicino al suicidio intorno al 2009.

Una depressione, quella di Adriano, causata soprattutto dalla morte di suo papà: un dolore lancinante che il brasiliano non ha mai davvero superato. Per fortuna il 41enne può contare su molte persone che gli vogliono bene e che lo sostengono ogni giorno, tra cui proprio Dona Rosilda: l’affetto della madre è senza dubbio la migliore medicina per Adriano.

Impostazioni privacy