Milan, titolare a sorpresa: Pioli lo lancia dal 1′

Il Milan torna in campo. Stefano Pioli attua una nuova rivoluzione: a sorpresa dal primo minuto, ecco la novità

Saranno giorni intensi con tante gare ravvicinate per le big della Serie A. Fra il turno infrasettimanale e le varie gare di Champions League: ora il Milan vuole premere il piede sull’acceleratore senza fermarsi più. Una novità di formazione per lo stesso allenatore emiliano che ha come obiettivo quello di coinvolgere tutti gli effettivi della rosa a sua disposizione.

Pioli titolare Milan
Pioli titolare Milan, giocherà dal primo minuto – Lapresse – calciomercatotv.it

Scelte di formazione forzate per Stefano Pioli, che cercherà di invogliare tutti senza commettere gli errori della passata stagione. Il Milan vuole continuare a collezionare risultati importanti per non distaccarsi di troppo dalla capolista Inter. Sarà una delicata gara quella che si disputerà tra poche ore in terra sarda: il Cagliari ha bisogno di punti per uscire dalla zona retrocessione. Claudio Ranieri cercherà di rendere vita dura ai giocatori rossoneri, che sono reduci dalla vittoria di misura contro l’Hellas Verona.

Milan, spazio a Cagliari: in campo dal primo minuto

L’indiscrezione è stata lanciata pochi minuti fa con la novità dell’ultim’ora per la sfida contro il Cagliari. Il Milan si presenterà con una formazione del tutto nuova per affrontare al meglio la compagine sarda.

Pioli titolare Milan
Pioli titolare Milan, giocherà dal primo minuto – Lapresse – calciomercatotv.it

A Cagliari i rossoneri scenderanno in campo tra poche ore: Pioli lancerà così dal primo minuto il centrocampista Adli, ma non sarà l’unica novità di formazione per l’ostica sfida in terra sarda. Leao e Giroud potrebbero partire dalla panchina per dare spazio ad Okafor e Chukwueze. Una nuova rivoluzione di Stefano Pioli dopo aver fatto riposare nell’ultimo turno di campionato Calabria e Theo Hernandez, che saranno invece titolare contro il Cagliari.

L’allenatore del Milan cercherà di gestire al meglio le forze fresche per non dare segni di squilibri com’è avvenuto nella scorsa stagione. Cercherà di far rendere al meglio tutti i giocatori della rosa per coinvolgerli sempre di più. Una rivoluzione totale per essere sempre al top della forma visti i tanti impegni ravvicinati.

Il Milan vuole rientrare prepotentemente nella lotta Scudetto non lasciando per strada punti decisivi. Pioli sta sperimentando una nuova gestione, un po’ differente rispetto al passato per arrivare alla fine sani e salvi. Ora Adli avrà la sua occasione da sfruttare in vista delle prossime sfide dei rossoneri.