Molla tutto e torna in Italia: a gennaio Insigne in una big

L’idea di rimanere ancora a lungo lontano dall’Italia non sembra andargli a genio e ora si è aperta una chance per tornare in Serie A

Dopo l’addio al Napoli e il trasferimento a Toronto, di Insigne si erano perse le tracce. Niente convocazioni in Nazionale e riflettori del calcio europeo ormai spenti. A 32 anni però la sua carriera ad alti livelli potrebbe non essere terminata.

Lorenzo Insigne torna in Serie A
Insigne è vicino al ritorno in Italia (calciomercatotv.it – Ansa)

Estate 2022. Insigne lascia Napoli da svincolato e si trasferisce in Canada. Per lui sono pronti diversi milioni di euro di ingaggio e una vita diversa. Meno pressioni, meno stress ma anche meno gioie. Il capitano partenopeo si è perso lo Scudetto, forse una cosa che rimpiangerà per sempre, oltre alla possibilità di dire ancora la sua in Nazionale.

Una scelta economica e di stile di vita, che però almeno dal punto di vista tecnico non ha dato i suoi frutti. Basti considerare che quest’anno Insigne è sceso in campo in 19 partite segnando 4 gol e fornendo 4 assist. Numeri non certo esaltanti per la MLS, con il Toronto che infatti naviga in cattive acque. A 3 giornate dalla fine della regular season, i canadesi sono ultimi in classifica nella Eastern Conference, già fuori aritmeticamente dalla corsa ai playoff. Nelle ultime 15 partite tra campionato e coppe hanno inanellato ben 14 sconfitte. Insomma un vero disastro.

Insigne nel mirino della Lazio di Sarri: a gennaio può tornare in Serie A

Insigne è stato anche beccato da alcuni tifosi e non l’ha presa affatto bene. Nella sua testa ci sarebbe la voglia di tornare in Serie A, in un calcio più importante e riconosciuto e soprattutto a casa sua. Non a Napoli, però, ma qualche chilometro più a Nord, nella Lazio di Sarri. Il tecnico biancoceleste è quello che meglio ha saputo valorizzare le sue caratteristiche, facendolo diventare un punto di riferimento.

Sarri e Insigne di nuovo insieme
Insigne cercato da una big di Serie A (calciomercatotv.it – Ansa)

L’ex capitano Azzurro ha voglia di riconquistare la Nazionale e regalarsi ancora qualche gioia sportiva e alla Lazio potrebbe fare davvero bene. Nel 4-3-3 Sarriano lui potrebbe ritrovare Ciro Immobile e spartirsi le fasce con Felipe Anderson. Lotito sa che per uscire da questa impasse in cui è caduta la squadra biancoceleste serve qualcosa in più anche sul mercato e a gennaio potrebbe regalare al suo allenatore un vecchio pupillo. La trattativa è ancora in fase embrionale ma ulteriori sviluppo sono attesi nelle prossime settimane.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy