Asta per Krstovic: ecco chi lo vuole in Italia

Krstovic sta sorprendendo tutti, il Lecce si prepara a una super asta a giugno: ecco dove potrebbe finire il montenegrino

Possono poche partite in Serie A bastare a far nascere una nuova stella? In alcuni casi sì. In questo inizio di stagione c’è ad esempio un attaccante che più di tutti si è messo in luce. Sconosciuto ai più, è riuscito a suon di gol e di prestazioni di assoluto valore a sorprendere gli scettici. Il riferimento è ovviamente a Nikola Krstovic, l’ultimo gioiello scovato da Corvino.

Un talento balcanico dotato di alcune caratteristiche che ne fanno un centravanti dal potenziale immenso. Si muove abilmente nei pressi e all’interno dell’area di rigore, di testa è formidabile, è dotato di un buon destro e di un discreto sinistro, e soprattutto ha il fiuto del gol tipico del vero bomber di razza.

Krstovic all'Inter
Tutti pazzi per Krstovic: asta in estate (Ansa) – Calciomercatotv.it

Per molti poteva essere il fuoco di paglia delle prime o due o tre giornate di campionato, invece Krstovic è riuscito a stupire rapidamente gli scettici, continuando a dimostrare il suo valore senza mai fermarsi.

Non a caso è diventato non solo un idolo dei fantallenatori italiani, ma anche un ragazzo da osservare con attenzione per tutti i club alla ricerca di un attaccante importante per la prossima stagione, sia in Italia che all’estero. Un interesse che potrebbe far scatenare una vera e propria asta la prossima estate. Per la gioia del Lecce, pronto a monetizzare l’ennesimo grande affare firmato dal noto direttore sportivo di Vernole.

Tutti pazzi per Krstovic: una big italiana può portarlo a casa con una super offerta

La storia del bomber ‘senza vocali’ è stata già ampiamente raccontata in queste prime giornate di campionato. Classe 2000, l’attaccante montenegrino di Golubovac, ex stella del DAC Dunajska Streda, squadra slovacca, è stato individuato dagli osservatori del Lecce e sarebbe stato consigliato direttamente a Corvino da un’ex leggenda del club salentino, un altro grande montenegrino, Mirko Vucinic.

Dopo un’attenta valutazione, il responsabile dell’area sportiva leccese avrebbe quindi scelto di dar fiducia al suo ex giocatore, investendo una somma importante su questo giovane attaccante ancora sconosciuto al grande calcio. E ha fatto centro.

Nuova squadra Krstovic
L’Inter vuole Krstovic: pronta un’offerta per l’estate (Ansa) – Calciomercatotv.it

Krstovic è arrivato in Salento per poco meno di 4 milioni di euro. E oggi ne vale almeno il doppio, se non di più, grazie a un impatto straordinario sulla nostra Serie A, un campionato in cui tanti grandi bomber in passato hanno fatto fatica a imporsi.

In 7 partite ha messo a segno già 4 gol, mostrando di avere un innato senso del gol, una grande voglia di emergere e soprattutto di essere formidabile nel colpo di testa, una vera specialità della casa. Qualità importanti che hanno convinto una big del nostro campionato a puntarci per la prossima stagione.

Tra le tante pretendenti che starebbero monitorando il montenegrino con attenzione ci sarebbe infatti anche l’Inter, pronta a strapparlo alla concorrenza con un’offerta non inferiore ai 10 milioni di euro. Ma è chiaro che, se Krstovic dovesse continuare a fare tanto bene, la proposta economica sarà destinata a salire ancora, inesorabilmente.