Juve in ansia per Szczesny: stabiliti i tempi di recupero

Il recupero di Szczesny mette ansia alla Juve e ai tifosi, le notizie dall’infermeria gettano sempre più nel panico. L’infortunio del portiere, subito contro lo Spezia, non lascia tranquilli ed emergono ora dettagli importanti sulla sua situazione fisica.

portiere juventus - foto LaPresse
Il portiere della Juve fermo ai box – calciomercatotv.it – foto LaPresse

Juve, Szczseny tiene in bilico tutti

La situazione bianconera sul fronte infermeria è sempre abbastanza delicata, non è un inizio di stagione particolarmente fortunato per la Juventus. Gli infortuni sono arrivati a pioggia, mai Max Allegri ha avuto l’intera rosa a disposizione o quanto meno l’undici titolare perfetto.

Pogba in recupero, Di Maria già in campo, Chiesa da rivedere a gennaio e ora il grande dubbio sul portiere. Szczesny ko contro lo Spezia tiene in ansia la Juve, i tempi di recupero diventano complicati per il trauma riportato alla caviglia destra. Modalità che ora gettano ancora più nel panico i tifosi bianconeri.

Tempi di recupero e previsioni

Come riportato dal Corriere dello Sport, c’è la migliore delle ipotesi in ballo. Il recupero di Szczesny sarebbe datato per la pausa delle nazionali, tornando nella gara tra Juve e Monza. Siamo qui in una ipotesi molto positiva, ma c’è dell’altro da dover valutare.

Proprio il bollettino bianconero ha escluso le fratture significative e le lesioni capsulo legamentose, ma le sue condizioni sono da valutare nel corso di questi giorni. Da una parte è escluso il maxi infortunio, dall’altra non c’è grandissima chiarezza: dove sta la verità?

Allegri punta tutto su Perin

Il quadro della situazione quindi va risolto. Szczesny sarà in campo con la Juve se il recupero sarà perfetto nella gara contro il Monza. Altrimenti dovrà aspettare e i tempi si allungherebbero, spostandosi da metà ottobre sino proprio alla pausa per il mondiale.

C’è il rischio di perdere la prima parte di stagione, i bianconeri non dovrebbero intervenire sul mercato, ma vogliono dare fiducia a Perin. Il vice del polacco, infatti, dopo il rinnovo del contratto è ripartito con il piede giusto, sposando la causa e mostrandosi anche maggiormente incisivo all’interno del gruppo. Allegri riparte con lui, chissà che – nel corso della stagione – non diventi addirittura il titolarissimo, a discapito del polacco.

polacco seduto foto LaPresse
Juve, Szczesny e i tempi di recupero si allungano – calciomercatotv.it – foto laPresse