Atalanta, un big va ko: stabiliti i tempi di recupero

Sempre più emergenza in Serie A, l’Atalanta perde un suo big per ko e Gasperini non è proprio felice. I nerazzurri non avranno un loro titolare e ora i tifosi temono di non vederlo in campo per lungo tempo dopo quanto accaduto.

malinovskyi e scalvini foto LaPresse
I bergamaschi perdono un big per ko in nazionale – calciomercatotv.it – foto LaPresse

Atalanta, arrivano brutte notizie

Gli impegni delle nazionali stanno diventando una sorta di piaga per le squadre di Serie A. Non c’è un solo giorno senza un infortunio e tutto ciò sta modificando proprio gerarchie e condizioni per quanto riguarda il calendario.

L’Atalanta è l’ultima big che subisce un ko, Gasperini perde un suo titolare per l’infortunio. Non una buona notizia quindi per il gruppo bergamasco, che ha già una infermeria ricca con gente ferma da un pezzo e altri calciatori sulla via del rientro.

Un big ko, di chi si tratta

Il pericolo delle nazionali diventa quindi una carta decisiva, che spesso gioca in favore degli avversari. Come nel caso dell’Atalanta che andrà in campionato senza una sua pedina fondamentale, perdendo qualcosa sicuramente nel confronto.

L’ultimo ko arriva dall’under 21, l’Atalanta ha registrato il problema di Giorgio Scalvini, uno dei nuovi big di Gasperini. Come riporta Sportface, il jolly centrale ha lasciato anzi tempo il campo nell’amichevole Italia-Giappone che si è giocata a Castel di Sangro, le condizioni non sono proprio rassicuranti per l’ambiente, ora preoccupato per la sorte del suo talento nerazzurro.

I tempi di recupero per Scalvini

Domani ci saranno tutti gli esami del caso, ma il tecnico non è propriamente felice di quanto avvenuto. Intanto, proprio perché Scalvini poteva andare tranquillamente nel gruppo della nazionale maggiore e magari essere stasera titolare contro l’Ungheria in mezzo al campo.

Poi, il ko di Scalvini tiene in apprensione, il risentimento muscolare per l’Atalanta è una sorta di rischio. Può saltare la prossima gara fino ad arrivare a un mese circa, condizione che metterebbe seriamente nei guai il tecnico. In difesa gli uomini sono pressochè contati, un jolly come l’italiano serve sempre e lo ha dimostrato anche contro la Roma, all’Olimpico è stato il match winner.

scalvini foto LaPresse
Giorgio Scalvini, talento bergamasco – calciomercatotv.it – foto LaPresse