Serie A: è rottura tra allenatore e giocatori, esonero immediato

Clamorosa l’indiscrezione arrivata su un club di Serie A: è rottura tra allenatore e giocatori. Possibile quindi una decisione drastica da parte della società per cercare di salvaguardare l’ambiente. A questo punto la prossima sfida potrebbe essere decisiva per il tecnico. Ecco le ultime notizie.

Thaigo Motta Bologna
Per un allenatore di Serie A problemi con i calciatori: esonero in arrivo? © Lapresse

Serie A: rottura tra allenatore e giocatori, le ultime

In un club di Serie A non si respira aria tranquilla e si parla già di una rottura tra allenatore e giocatori. Diciamo che per il momento la società non si è pronunciata e quindi si tratta solamente di indiscrezioni. Ma in caso di conferma si potrebbe aprire uno scenario clamoroso.

Possibile già nelle prossime ore un intervento dei vertici societari per provare a ricostruire il rapporto. Una mediazione che rappresenta una ultima spiaggia e a questo punto non si possono escludere decisioni drastiche.

Thiago Motta non sembra avere un buon rapporto con i senatori del Bologna e la partita contro la Sampdoria rappresenta già un crocevia importante.

Bologna: prime tensioni tra Thiago Motta e i giocatori

In casa Bologna non si respira una buona aria tra Thiago Motta e i giocatori e la prossima di Serie A potrebbe essere già decisiva per il tecnico. Secondo quanto riferito da La Repubblica, i senatori non sono convinti di poter giocare con il 4-2-3-1 e, come già successo con Mihajlovic, sono in pressing per ritornare al 3-5-2.

A questo punto la società è chiamata a mediare, ma la strada non è assolutamente semplice e le strade da intraprendere potrebbero essere diverse e vedremo quale sarà quella che intraprenderà il Bologna.

Ultime Bologna: ipotesi esonero Thiago Motta

Esonero o dimissioni di Thiago Motta visti i dissidi con i giocatori del Bologna sono due delle possibilità. Ma non possiamo neanche escludere la possibilità di una messa fuori rosa dei tesserati che non sono convinti di questo progetto per poi cederli a gennaio.

Il problema è rappresentato dalla presenza di Arnautovic e Medel, due simboli di questa squadra e il rischio è quello di uno strappo con il tifo più caldo.

Thiago Motta
Possibile esonero o dimissioni per Thiago Motta © Lapresse