Calciomercato Milan, nuovo talento per Pioli: l’annuncio a sorpresa

Calciomercato Milan, continua a tenere banco un nuovo rinforzo in attacco. Ecco quali sono le intenzioni della società sul mercato.

Calciomercato Milan: nuovo rinforzo per Pioli

Il Milan ha disputato uno straordinario 2022, con la dirigenza meneghina che adesso si sta guardando intorno per eventuali occasioni sul mercato. Il club rossonero ha bisogno di rinforzi, e pare che anche in attacco ci sarà qualche nuovo innesto.

Uno degli obiettivi di calciomercato del Milan potrebbe essere Mohammed Kudus, talento dell’Ajax: il classe 2000 è uno dei giocatori maggiormenti attenzionati sul mercato.

L’occasione potrebbe essere sfruttata subito dal Milan che sta andando a caccia di un’alternativa a Ibra e Giroud, così come richiesto da Pioli e di fatto Kudus può finalmente sbarcare a Milano nel calciomercato estivo per volontà dello stesso allenatore.

Kudus è tra i giocatori maggiormente attenzionati dal Milan (LaPresse)
Kudus è tra i giocatori maggiormente attenzionati dal Milan (LaPresse)

Kudus e non solo, tre i nomi per l’attacco nel calciomercato della Milan

Broja del Chelsea, Hojlund dell’Atalanta e Kudus dell’Ajax: sono i tre nomi che si fanno per l’attacco del Milan, alla ricerca di un big senza contratto secondo Tuttosport che le considera come “Occasioni d’estate”.

Mohammed Kudus potrebbe tornare ad essere un obiettivo per il calciomercato in entrata del Milan: stando a rumors provenienti da Torino, il ghanese potrebbe giungere in rossonero in qualità di alternativa in attacco.

Calciomercato: Maldini e Massara sfruttano le occasioni

Kudus potrebbe essere disposto ad accettare la corte del club del Presidente Scaloni. Il calciatore, giovanissimo e di grande prospettiva, è alla ricerca di un contratto importante nella sua carriera.

C’è la possibilità che il ghanese arrivi in estate in Italia, perché uno dei club interessati è il Milan che vorrebbe rinforzare il reparto offensivo, soprattutto vista l’età avanzata di Giroud e Ibra, e le condizioni precarie di Origi.

Hojlund
Hojlund il sostituto di Zapata durante il periodo di stop del colombiano © Lapresse