Lazio: infortunio Immobile, c’è l’annuncio ufficiale

In casa Lazio preoccupa l’infortunio di Ciro Immobile. L’attaccante si è fermato per un problema al flessore e questo rischia di far perdere il bomber a Sarri per diverso tempo. E in questi ultimi minuti sono arrivate le dichiarazioni del medico biancoceleste sullo stato di salute dell’attaccante.

Immobile
L’infortunio di Immobile preoccupa molto la Lazio: le ultime © Lapresse

Lazio: infortunio Immobile, le condizioni

L’infortunio di Ciro Immobile fa tremare la Lazio e Maurizio Sarri. L’attaccante è uscito al 30′ per un problema al flessore e la speranza del club biancoceleste è quella di averlo fermato in tempo. Nei prossimi giorni si potrebbe avere un quadro più chiaro della situazione, ma queste saranno ore di tensione e di apprensione per le condizioni del proprio capitano.

Le certezze arriveranno solamente con il comunicato ufficiale. Vedremo alla fine quali saranno i reali tempi di recupero.

Ma le sensazioni del coordinatore dello staff medico della Lazio sull’infortunio di Immobile non sono assolutamente positive. E le sue parole fanno tremare (e non poco) tutto l’ambiente biancoceleste.

Infortunio Immobile: le parole di Fabio Rodia

Fabio Rodia, coordinatore dello staff medico della Lazio, ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel dell’infortunio di Ciro Immobile.

Ha avuto un risentimento al bicipite femorale sinistro. Ora aspetteremo le prossime ore per stabilire diagnosi e tempi di recupero. Serviranno infatti un paio di giorni per capire l’esatta evoluzione del quadro clinico. Le prime sensazioni non sono positive. L’importante è che Ciro si sia fermato subito. Un altro aspetto da sottolineare è che è il primo infortunio che subisce in quel determinato punto del corpo“, le parole riportate da tuttomercatoweb.com.

Ultime Immobile: le dichiarazioni di Sarri

Anche Sarri ha parlato delle condizioni di Immobile dopo l’infortunio: “Penso che torni nel 2023, ma aspettiamo. Può essere un infortunio di dimensioni ridotte. Fino a quando non c’è un esame strumentale è molto complicato farsi un’idea“.

Quando ti viene a mancare uno come Immobile è normale che si fa un po’ di fatica – ha aggiunto il tecnico biancoceleste – per noi è un’assenza importante“.

Immobile
Sarri preoccupato per l’infortunio di Immobile © Lapresse