Hamilton ha detto sì, è ufficiale: svelato il suo prossimo team

Il pluricampione del Mondo vuole affrontare la Red Bull del rivale Max Verstappen con una convinzione in più, ecco le sue dichiarazioni in vista del prossimo futuro

Dopo aver vinto sette volte il Campionato del Mondo con ampio margine di vantaggio sugli storici rivali che si sono susseguiti nella sua lunga carriera al volante delle monoposto Mercedes, Lewis Hamilton ha dovuto cedere il passo al promettente Max Verstappen già nella passata stagione.

Hamilton vicino al rinnovo con Mercedes
Lewis Hamilton, pilota Formula 1 in Mercedes e pluricampione del Mondo (LaPresse) – calciomercatotv.it

Oggi il talento olandese sembra voler dominare ancora una volta la scena motoristica internazionale a suon di decine di secondi di margine su chi, come il compagno di scuderia Sergio Perez, ha voglia di mettergli i bastoni tra le ruote. Sebbene per un frangente sembrasse che l’Aston Martin di Fernando Alonso potesse realmente dire la sua come diretta competitor di Red Bull al titolo costruttori, il vero testa a testa è tutto dentro casa. Sempre che, come accaduto nell’ultimo Gran Premio di Barcellona, la stessa vecchia goliardia della Mercedes possa tornare a stuzzicare il retrotreno delle auto di testa.

In quest’ottica, Hamilton ha visto grandi miglioramenti da parte della sua vettura. Lo dimostra il secondo posto ottenuto a seguito di una gara sensazionale, sulla scia dei vecchi successi di squadra. “Finalmente la luce in fondo al tunnel“, ha dichiarato il pilota inglese a termine dell’evento nella conferenza stampa di rito. E proprio in quell’occasione ha voluto svelare anche qualche nuova informazione sulla sua posizione nel prossimo futuro. Sarà ancora matrimonio con Toto Wolff oppure è virata improvvisa altrove?

Hamilton e la rivelazione in conferenza stampa, occhi puntati sulla Mercedes

Nonostante le voci di un potenziale e clamoroso approdo in Ferrari, sempre più a fondo nel baratro da cui non riesce ad uscire, Hamilton ha una sola convinzione.

Hamilton vicino al rinnovo con Mercedes
Hamilton verso il rinnovo in Mercedes, dialogo con Wolff in programma (LaPresse) – calciomercatotv.it

Non riusciremo a raggiungere il livello della Red Bull ma stiamo facendo del nostro meglio per migliorare la vettura. Servirà una mole notevole di impegno, studio e disciplina per raggiungere nuovi risultati. Come logico pensare anche loro miglioreranno nel corso dell’anno, per cui dobbiamo farci trovare pronti. Ieri avevano qualche decimo di vantaggio su di noi, forse mezzo secondo a giro, ma comunque un buon passo avanti“, ha aperto il pilota.

Entro la fine dell’anno conto che potremo raggiungerli. Poi il prossimo anno avremo una macchina pronta per poterli sfidare sin dalla prima gara“, ha poi aggiunto Hamilton cercando di arrivare al punto della situazione.

Non ho ancora firmato il rinnovo di contratto ma ho un incontro in programma con Toto Wolff. Speriamo di concludere qualcosa, questa squadra ha ancora voglia di dire la sua e anche io voglio fare la mia parte“, ha concluso l’inglese. Insomma, poco tempo ancora per una svolta importante. Questa potrebbe essere la chiave per far tornare competitiva una squadra spesso monopolizzante.