Petrachi-Roma, non c’è pace: l’Odissea giudiziaria tra il club e l’ex dirigente

Ancora problemi tra la Roma e l’ex DS Gianluca Petrachi: la decisione del tribunale ha lasciato tutti di sasso

L’avventura sportiva e, sotto certi aspetti anche umana, di Gianluca Petrachi alla Roma è finita come peggio non poteva. In questi giorni il popolo giallorosso sta lodando l’operato dell’attuale direttore sportivo Thiago Pinto, che è riuscito a piazzare alcuni esuberi ricavando importanti somme di denaro, ma il vero protagonista in casa capitolina sembra essere proprio il loro ex DS.

Gianluca Petrachi, nuovi guai con la Roma
Guai per Gianluca Petrachi, ancora problemi con la Roma (LaPresse) – Calciomercatotv.it

La sua avventura in terra capitolina è iniziata nel 2019 per terminare appena un anno dopo. In seguito ai buoni risultati ottenuti con il Torino, fu la Roma ha puntare tutto sull’ex direttore sportivo granata. Peccato che la sua avventura sia praticamente finita ancor prima di cominciare. Colpa di alcune brusche frizioni con la società che sono tornate in auge proprio in questi giorni.

Momento senza pace per Petrachi che dopo essere stato allontanato dall’incarico sperava di poter dare inizio ad una nuova fase della propria carriera. Purtroppo, però, ancora oggi, tre anni dopo il licenziamento, il DS sembra ancora piuttosto lontano dal ritrovare la serenità smarrita da tempo.

Sentenza inaspettata, nuovi problemi tra Petrachi e la Roma

L’ex DS giallorosso vorrebbe solo tornare a svolgere il proprio mestiere ma i diversi problemi giudiziari non gli stanno permettendo di concentrarsi sul campo come vorrebbe. Era giugno del 2020 quando, in seguito ad un violento scambio di messaggio con l’allora presidente James Pallotta, il numero uno della Roma decise di licenziare l’ex direttore per giusta causa.

Gianluca Petrachi, ribaltone da parte del tribunale
Gianluca Petrachi e la Roma, il tribunale ha deciso (LaPresse) – Calciomercatotv.it

Rivoltosi al tribunale, Petrachi ha dapprima avuto ragione ed è stato risarcito di 5 milioni di euro. Poi, proprio in questi giorni, è arrivato un nuovo colpo di scena: il tribunale del lavoro ha ribaltato la sentenza danno questa volta ragione alla Roma. Petrachi dovrà perciò restituire il risarcimento ottenuto anni fa al club giallorosso con cui i rapporti sono ormai ai minimi storici.

Una decisione a dir poco scioccante arrivata proprio qualche ora fa. La Corte d’Appello di Roma ha ribaltato tutto dando torto a Petrachi che oltre il danno, di essere stato licenziato e di essere rimasto senza lavoro, ora dovrà anche fare i conti con una sentenza beffa che nel giro di pochissimo tempo ha ribaltato le carte in tavola. Una vicenda, quella tra Petrachi e la Roma, destinata ad andare avanti ancora nei prossimi giorni.