Zidane al posto di Allegri: il francese risponde alla Juve

Zinedine Zidane continua ad essere accostato alla Juventus come nuovo allenatore al posto di Allegri: la verità del tecnico francese

Tutto lascia pensare che Massimiliano Allegri sarà ancora l’allenatore della Juventus nella prossima stagione. Nonostante due anni tutt’altro che soddisfacenti la società bianconera ha deciso di rinnovare la fiducia al tecnico livornese, che ha ancora due anni di contratto a 7 milioni di euro a stagione. Il CEO della Juventus, Maurizio Scanavino, ha chiaramente sottolineato che la posizione di Allegri “non è mai stata in discussione“. Lo stesso allenatore toscano ha fatto capire più volte di voler restare a Torino, rifiutando anche le ricchissime offerte provenienti dall’Arabia Saudita (l’ultimo rilancio parlava di un triennale da 30 milioni di euro a stagione).

Zidane alla Juve, la verità
Zidane nuovo allenatore della Juve: cosa ha detto il tecnico – Foto ANSA – Calciomercatotv.it

Nonostante una conferma che ormai appare certa, la maggior parte dei tifosi bianconeri sui social continua a chiedere l’esonero di Allegri, sognando un cambio in panchina che possa riportare entusiasmo e un gioco più offensivo e propositivo. Sono tanti i nomi circolati nelle scorse settimane come possibili sostituti di ‘Acciughina’, ma uno su tutti sembra scaldare particolarmente il cuore dei fan bianconeri.

Stiamo parlando di Zinedine Zidane, che ha indossato la maglia della Juventus per cinque stagioni conquistando due scudetti, una Supercoppa Italiana, una Supercoppa Europea e una Coppa Intercontinentale. Anche da allenatore Zidane è riuscito a mettere in mostra tutte le sue qualità. Il tecnico francese ha infatti vinto tre Champions consecutive alla guida del Real Madrid, tra il 2016 e il 2018: una di queste è arrivata proprio in finale contro la Juve, sconfitta 4-1 a Cardiff.

Zidane allenatore della Juve? La replica del francese

Il sogno di vedere Zinedine Zidane alla Juventus rischia di rimanere tale, non soltanto a causa della conferma di Allegri. Il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, sa bene che molto probabilmente questo sarà l’ultimo anno di Carlo Ancelotti alla guida dei Blancos. Stando ai rumors, l’allenatore italiano onorerà il suo contratto – che scade nel 2024 – e diventerà poi il commissario tecnico della Nazionale brasiliana.

Zidane al posto di Allegri
Offerta della Juve: cosa ha risposto Zidane – Foto ANSA – Calciomercatotv.it

Ecco perché Perez sta cercando di convincere Zidane a tornare alla guida del Real Madrid dalla prossima estate. In un’intervista recente, il tecnico francese ha rivelato di sentire la mancanza dell’adrenalina e di voler presto tornare ad allenare. Il sogno di Zidane era quello di diventare CT della Nazionale francese, ma la conferma di Deschamps non rende possibile questo scenario.

Si era parlato anche di un possibile approdo al PSG, ma la proposta dei parigini non ha convinto Zizou. Inoltre, secondo quanto riportato dal sito El Nacional, nelle ultime settimane Zidane avrebbe respinto anche altre due proposte. Oltre al Chelsea, l’allenatore transalpino avrebbe detto no anche alla Juventus. Un rifiuto che ovviamente spezza il cuore dei tantissimi tifosi bianconeri.

Impostazioni privacy