Michael Schumacher, come sta oggi? Le ultimissime sulla leggenda di Formula 1

Le reali condizioni di Michael Schumacher, leggenda dell’automobilismo italiano ed internazionale che da anni è alle prese con una lunga riabilitazione

Negli ultimi giorni sono circolate notizie davvero scioccanti sul conto di Michael Schumacher. Ovvero il leggendario pilota di Formula 1 che ha fatto la storia di questo sport a 4 ruote, prima con la Benetton e poi con la Ferrari.

Schumacher aggiornamenti
Michael Schumacher e le ultime sulle sue condizioni (Ansa) – Cmtv.it

Infatti ha iniziato a diffondersi una notizia, per fortuna priva di ogni fondamento, secondo cui Schumacher sarebbe morto. Una news di pessimo gusto che è stata prontamente smentita dalle persone che circondano il pilota tedesco.

Senza dimenticare la recente apparizione di un vero e proprio sosia del Kaiser durante il Gran Premio di Silverstone. Una situazione che ha fatto sobbalzare tutti i fan e tifosi del pilota tedesco, a cui è sembrato di ripercorrere letteralmente i tempi che furono, con Schumi pronto in pista a salire sulla proprio monoposto e dominare il circuito.

Gli aggiornamenti su Schumacher: ecco cosa dicono il figlio Mick e l’amico Jean Todt

Dunque, smentita la pessima notizia di una presunta dipartita di Michael Schumacher, resta sempre il mistero sulle sue reali condizioni di salute. Va ricordato che è dal dicembre 2013 che la vita del campione tedesco è letteralmente cambiata.

todt su schumacher
Jean Todt e gli aggiornamenti sull’amico Schumacher (Ansa) – Cmtv.it

L’incidente sulle Alpi francesi durante una sessione di sci in famiglia gli ha letteralmente rovinato l’esistenza. Una botta terribile, mesi di come indotto e una lunga e difficoltosa riabilitazione dovuta al forte edema cerebrale subito. Dal suo ritorno a casa dopo la degenza ospedaliera, Schumi non si è più mostrato alle telecamere, né ha lasciato alcuna dichiarazione.

Ma come sta oggi realmente Schumacher? Gli ultimi aggiornamenti fanno riferimento alle parole del figlio Mick, anche lui pilota di Formula 1, il quale ha fatto intendere come suo padre riesca ad utilizzare solo gli occhi per comunicare. La riprova di quanto trapelato in passato, su una presunta paralisi a cui è costretto l’ex ferrarista.

Anche l’amico fraterno Jean Todt, tra i pochi estranei alla famiglia Schumacher che possono andare a trovarlo regolarmente, ha aggiunto di recente dei dettagli. A suo dire il fuoriclasse tedesco sarebbe molto spesso lucido, ma a volte farebbe fatica a riconoscere le persone accanto a lui.

Altri vicini a Schumi hanno fatto capire come il tedesco sia ancora molto appassionato dei motori e delle sfide di Formula 1, seguendo regolarmente il mondiale di automobilismo e facendo il tifo per il figlio Mick. Ma di certo la situazione non è delle più rosee visti i quasi dieci anni di degenza silenziosa.