Salta il crociato e si ritira: annuncio vicino

Pessime notizie per uno dei calciatori europei più forti in circolazione da anni. L’infortunio al ginocchio potrebbe portarlo all’addio

Una delle peggiori situazioni in cui può incappare un calciatore professionista è sicuramente l’infortunio al ginocchio. In particolare quando si causa la rottura del legamento crociato anteriore, una zona molto delicata e che costringe gli atleti a lunghi stop.

rottura crociato
Rottura del legamento crociato per il fortissimo calciatore (Pixabay) – Calciomercatotv.it

Calciatori italiani di grande spessore come Federico Chiesa o Nicolò Zaniolo sono stati frenati in tempi recenti proprio da questo tipo di infortunio. Ma è sempre un dramma, visto che il giocatore in questione sono costretti ad operarsi e poi restare fuori dai campi per almeno 6-7 mesi, in attesa della ripresa atletica e muscolare tra fisioterapia e lavoro senza palla.

L’ultimo grande campione internazionale ad aver subito questo tipo di doloroso stop è stato David Silva. Ovvero il fantasista spagnolo, tra i calciatori più tecnici e geniali della sua generazione. Nei giorni scorsi Silva ha subito la lesione del crociato, una notizia che lo ha letteralmente abbattuto a livello morale. Ed infatti ora Silva rischia di dover prendere una decisione tremenda.

David Silva verso il ritiro: compirà 38 anni a breve

Come detto, durante i primi allenamenti stagionali con la sua Real Sociedad, David Silva ha subito la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Un infortunio che può anche capitare senza traumi o colpi subiti, bensì anche per un movimento sbagliato dell’articolazione, che inizialmente può sembrare soltanto una distorsione.

Silva, vista l’età avanzata, sta seriamente pensando di dare l’addio al calcio giocato. Lo scorso anno aveva deciso di prolungare il contratto con la Real Sociedad fino al giugno 2024, garantendosi almeno un’altra stagione da titolare a San Sebastian. Ma ora questo lungo stop potrebbe portarlo ad anticipare l’addio.

David Silva infortunio
David Silva rischia di ritirarsi dal calcio giocato (Ansa) – Calciomercatotv.it

Un vero e proprio dispiacere per gli amanti del calcio internazionale, visto che Silva per anni è stato uno dei centrocampisti offensivi più forti del continente. Ha lasciato grandi ricordi al Valencia ed al Manchester City, oltre ad aver vinto tutto con la Nazionale spagnola. Non a caso il classe ’86 è stato tra i protagonisti dell’era d’oro del calcio iberico, insieme a campioni del calibro di Xavi, Iniesta, Sergio Ramos, Piqué, Busquest, Villa e Torres.

David Silva due anni fa è stato molto vicino all’approdo alla Lazio. Il fantasista si era appena svincolato dal Manchester City e ricevette la proposta di Claudio Lotito per trasferirsi in Serie A. Ma alla fine scelse di tornare in patria accettando l’offerta della Real Sociedad.

Impostazioni privacy