Scambio alla pari: colpo Juventus con un esubero

La Juventus non si ferma ed è pronta ad un grande colpo: scambio con l’esubero, Allegri si prepara ad esultare

L’obiettivo in casa Juventus, per l’imminente nuova stagione, è tanto semplice da esporre quanto ambizioso e complicato da realizzare: tornare a vincere.

Addio Juve, l'esubero nello scambio: nuovo colpo
Scambio a sorpresa: la Juve ‘srutta’ l’esubero (Ansa Foto) – Calciomercatotv.it

Non è andata giù ai vertici del club piemontese una stagione assolutamente deludente, nonostante gli uomini di Allegri siano arrivati fino alle semifinali di Europa League. Proprio il tecnico di Livorno, assalito dalle critiche, ha deciso comunque di rimanere in sella alla ‘Vecchia Signora’: e la Juve, d’altro canto, difficilmente avrebbe potuto permettersi di pagare un nuovo allenatore tenendo il ‘Conte Max’ a libro paga fino all’estate 2025.

Conferma sì, ma con l’idea di tornare subito a fare bene: tanto in Serie A, dove il Napoli negli ultimi mesi ha fatto terra bruciata, quanto – in futuro – in Europa. Ed ecco che il calciomercato estivo, nel quale la Juve ha già mosso abbondantemente i primi passi soprattutto per le uscite, sta arrivando in soccorso di Cristiano Giuntoli.

Il neo direttore sportivo ha molto lavoro da fare visto che la rosa a disposizione di Allegri presenta carenze importanti, soprattutto in alcuni reparti. E sarà tra le priorità dell’ex dirigente del Napoli anche sfoltire la rosa per fare spazio ai nuovi arrivi. In tal senso hanno già detto addio Cuadrado – finito a zero all’Inter e rimpiazzato da Timothy Weah – ma pure Paredes, Di Maria e Arthur Melo.

Il brasiliano rappresentava uno degli scogli più importanti per quanto riguarda gli esuberi di lusso. Tra questi, resta ancora in piedi la cessione di Denis Zakaria. Dopo un anno in prestito al Chelsea dove non ha saputo imporsi, lo svizzero è ritornato a Torino ma non per restare: un club su tutti sarebbe in pole position.

Decide tutto Zakaria: spunta lo scambio

Zakaria via da Torino, le possibilità ci sono eccome. Ed è il Monaco la società che sembrerebbe stia facendo già sul serio per provare a portare l’ex Borussia Monchengladbach nel Principato. Un’operazione, tuttavia, complicata per la richiesta della Juventus.

Addio Juve, l'esubero nello scambio: nuovo colpo
Scambio a sorpresa: la Juve cede l’esubero (Ansa Foto) – Calciomercatotv.it

I bianconeri chiedono infatti una cifra vicina ai 20 milioni di euro per cedere a titolo definitivo Zakaria. La dirigenza del Monaco, da questo punto di vista, non ci sente. Non vi sarebbe l’intenzione di arrivare a certe cifre. Ed è per tale ragione potrebbe tornare di moda per la fascia sinistra della Juventus il nome di Caio Henrique.

Il 25enne brasiliano, sotto contratto fino all’estate 2027 con il Monaco, nel recente passato è stato accostato con forza ai colori bianconeri. Adesso, con Alex Sandro che non sembrerebbe più rientrare tra le priorità di Allegri, uno scambio tra Caio Henrique e Zakaria accontenterebbe sia la ‘Vecchia Signora’ che il Monaco. Nelle prossime settimane, la possibile svolta.