A Torino non lo vogliono, gli è rimasta solo l’Arabia

Il big ha allontanato quasi tutte le squadre a lui interessate, e i tifosi si spaccano, mentre dall’Arabia arrivano offerte

Romelu Lukaku rischia di ritrovarsi con in mano un pugno di mosche. Il comportamento del belga durante questa sessione di calciomercato è stato molto poco chiaro, e giudicato poco corretto da molti tifosi sia delle squadre interessate che non.

Lukaku, resta solo l'Arabia
Il comportamento di Lukaku ha stizzito tutti: ora le squadre si tirano indietro (LaPresse) – calciomercatotv.it

Il belga, infatti, aver avuto qualche difficoltà nella stagione 2021-22 con la maglia del Chelsea, è tornato all’Inter in prestito, in quello che sembrava il ritorno a casa del figliol prodigo, per far tornare, almeno nelle intenzioni iniziali, i nerazzurri a vincere. Questo, però, non è successo, e lo stesso attaccante nella prima parte di stagione ha deluso le aspettative, salvo riprendersi più avanti e crollare nuovamente nel finale.

Lukaku, ora rimane solo l’Arabia: ha tirato troppo la corda?

Anche a stagione finita, però, l’ex Manchester United è riuscito a far parlare di sé, e non sempre in positivo. Nonostante i tanti tentativi da parte dell’Inter di rinnovare il prestito, magari a condizioni economicamente più favorevoli, data la stima che Simone Inzaghi ha dimostrato di nutrire nei suoi confronti, Big Rom pare non si sia fatto trovare e, anzi, abbia interrotto le comunicazioni con la dirigenza nerazzurra, attirato dalle lusinghe di una delle più grandi rivali della Beneamata: la Juventus.

Nonostante le dichiarazioni, rilasciate in un’intervista poi diventata virale, in cui diceva che non sarebbe “mai, mai mai” andato in bianconero o al Milan, pare che la chiamata del club torinese, su richiesta di Massimiliano Allegri, abbia ingolosito il belga, che avrebbe dunque deciso di troncare qualsiasi contatto con i meneghini. Questo comportamento, però, non è piaciuto a molti e anzi, tantissimi tifosi anche della Vecchia Signora hanno avuto da ridire.

Lukaku, critiche da tutti
Lukaku criticato da tutti per il suo comportamento (LaPresse) – calciomercatotv.it

Massimo Franchi, giornalista di Tuttosport, ha commentato con parole abbastanza dure la vicenda a Radio Radio: “Da Torino pare stiano guardando Lukaku con un certo sdegno, perché non ci si comporta così. Anche se fosse Maradona, e non lo è, non può certo cambiare idea così facilmente. Ma Lukaku, lo sappiamo, è questo”. Gli fa eco, sulla stessa stazione, anche il direttore Furio Focolari, che aggiunge: “Sembrava che i capricci di Lukaku fossero finiti. Mai dire mai, certo, ma se poi la curva ti dà dell’infame, a quel punto c’è poco da fare“. 

Con il suo comportamento, dunque, pare che Lukaku abbia allontanato molti dei club interessati visto che, alla presentazione, lo stesso nuovo ds bianconero Cristiano Giuntoli ne ha parlato come di un affare poco probabile dichiarando, per ora, chiuso il mercato in entrata. A questo punto, forse, l’unica soluzione per il belga potrebbe essere l’Arabia Saudita, dove l’Al-Hilal sembra molto interessato.