La Juve smantella il centrocampo, ecco 25 milioni

La Juve studia grandi operazioni in uscita per migliorare i bilanci, e un big del centrocampo è indicato ora come possibile cessione

Una squadra da rifare, ma innanzitutto un bilancio da rimettere in piedi. Dall’affare Cristiano Ronaldo, la Juventus ha iniziato ad avere problemi contabili, che sono via via peggiorati. La prossima stagione, senza le coppe europee, rischia di rappresentare un altro salasso per il club bianconero, che intende cautelarsi prima con delle importanti cessioni. Sono almeno due i nomi di cui si parla in questi mesi, Chiesa e Vlahovic, ma adesso emerge una nuova opzione a centrocampo.

Locatelli in uscita dalla juve
Un’altra cessione importante per la Juventus di Allegri? (Ansa Foto) Calciomercatotv.it

La linea mediana della Juve, specialmente dopo i ritorni dai prestiti della scorsa stagione, è decisamente il settore più affollato del campo. Considerando solo i centrocampisti centrali, Allegri se ne trova oggi a disposizione ben 10. Oltre ai giocatori su cui ha potuto fare affidamento fino a giugno, sono tornati dai prestiti Zakaria, McKennie, Rovella e Nicolussi Caviglia, e non è chiaro quale potrebbe essere il loro futuro. Gli ultimi due, giovani, potrebbero avere qualche possibilità di restare.

Lo svizzero e lo statunitense, invece, sono degli esuberi di cui il club vorrebbe sbarazzarsi, anche perché nel frattempo Pogba è tornato a piena disposizione. Il rinnovo di Rabiot ha tappato un altro possibile buco, ma è costato molto (7 milioni netti per un’altra stagione), e qualche cessione qui andrà fatta. Il problema è che il centrocampo della Juve vede, tra gli esuberi, o giovani che possono dare poco respiro alle casse societarie, o giocatori con ingaggi troppo alti per attirare molti club interessati.

Sacrificio a centrocampo per la Juve: ecco chi può partire

Data questa situazione, il club bianconero potrebbe essere costretto a fare una cessione più pesante. Secondo il giornalista Alfredo Gigliotti, il nome sacrificabile sarebbe quello di Manuel Locatelli. Arrivato dal Sassuolo nell’estate del 2021, dopo essere stato protagonista di un grandissimo Europeo con la nazionale, l’ex Milan non ha mai reso come ci si attendeva. Il suo feeling tattico con Allegri non è mai sbocciato, e per questo la Juve sarebbe disposta a cederlo.

Locatelli in uscita dalla juve
Locatelli piace molto in Premier League. (Ansa Foto) Calciomercatotv.it

L’ipotesi preferenziale è quella dell’Arsenal, che da tempo è interessante al centrocampista 25enne. La cifra che richiederebbe la Juve è di 25 milioni, che servirebbero giusto a coprire le spese ammortizzate dell’acquisto del giocatore. Locatelli si è infatti trasferito in bianconero in prestito con obbligo di riscatto, e proprio negli scorsi giorni è stato ufficialmente saldato il conto da 30 milioni al Sassuolo. In ballo ci sarebbero ancora 7,5 milioni di bonus, che però la Juventus si eviterebbe vendendo ora il giocatore.