Bufera su Lukaku-Juve: “Ci vuole coerenza”

È sempre più bufera riguardo il possibile approdo di Lukaku alla Juventus: il giornalista va all’attacco e chiede coerenza.

Negli ultimi giorni si sta parlando con insistenza di un possibile approdo di Romelu Lukaku alla Juventus che sarebbe pronta a cedere Dusan Vlahovic al Chelsea come contropartita pur di avere l’attaccante belga in rosa.

Lukaku-Juventus, sempre più bufera: il giornalista chiede coerenza
Juventus-Lukaku, affare nella bufera: il giornalista attacca e chiede coerenza (Ansa) – Calciomercatotv.it

L’operazione, aspramente criticata dalla stragrande maggioranza dei tifosi bianconeri, è ancora bloccata e sarebbe frenata da due motivi. Il primo riguarda la volontà del giocatore serbo che non vorrebbe lasciare i bianconeri per dimostrare il primo valore, mentre il secondo è di carattere economico poiché tra le due squadre c’è ancora distanza riguardo il conguaglio economico.

La Juventus, infatti, valuta Vlahovic 80 milioni di euro, mentre il Chelsea lo valuta 60 milioni ed i Blues non sono intenzionati a venire incontro alle richieste dei bianconeri. Ad ogni modo, le due società stanno parlando e c’è la volontà di chiudere la trattativa che continua a non convincere i tifosi che via social hanno mostrato forte dissenso all’arrivo di Lukaku.

Sul possibile approdo del belga in bianconero si è scatenata una vera e propria bufera che sta coinvolgendo anche addetti ai lavori e tifosi e di recente su Twitter si è espresso anche Fabio Ravezzani che ha voluto dire la sua in merito. Il giornalista è voluto andare all’attacco e non si è risparmiato sulla questione, chiedendo soprattutto coerenza ai tifosi ma non solo.

Juventus-Lukaku, è sempre più bufera: Ravezzani ne ha per tutti

Rinunciare ad un attaccante giovane come Vlahovic per poter acquistarne uno di 30 anni come Lukaku è un’operazione che i tifosi della Juventus e non solo stanno faticando a capire ed in tantissimi si sono opposti a ciò. Via social, il tifo bianconero non ha perso tempo nell’attaccare Allegri, reo di volere l’attaccante belga poiché lo preferisce a quello serbo, mentre non sono volate parole gentili per Lukaku, considerato quanto detto dal giocatore sula Juventus in passato.

La trattativa è dunque entrata in una bufera social e non che è destinata a crescere ed in molti stanno esprimendo la loro opinione nel merito, tra cui anche Fabio Ravezzani. Il giornalista e direttore di ‘TeleLombardia’ si è espresso sull’operazione tramite Twitter, andando controcorrente rispetto a molti ed attaccando invece chi sminuisce l’arrivo di Lukaku.

Juventus-Lukaku, che caos: Ravezzani attacca via social
Juventus-Lukaku, sempre più bufera: Ravezzani non ci sta (Ansa) – Calciomercatotv.it

Ravezzani ha infatti scritto come nella vita ci voglia coerenza e che non si può negare come Lukaku possa essere importante per la Juventus allo stesso modo di come poteva esserlo importante per l’Inter. Il giornalista ha aggiunto come i bianconeri abbiano troppi attaccanti di movimento e l’arrivo di uno che possa far da centro-boa non può che far bene, sottolineando però come l’unico problema sia che con Lukaku puoi programmare al massimo una sola stagione.

Il tweet ha scatenato tante risposte contrastanti e ad un tweet in particolare Ravezzani ha risposto come Vlahovic abbia inciso meno di Lukaku nell’ultima stagione e non è l’attaccante boa che serve ad Allegri. Il giornalista ha poi difeso l’operato del tecnico livornese affermando come senza penalizzazione sarebbe arrivato terzo in una stagione in cui gli sono mancati tanti giocatori fondamentali.