Neymar al Barcellona? Xavi chiarisce tutto

Separazione in vista tra il Paris Saint Germain e Neymar, il brasiliano ha chiesto di essere ceduto: possibile ritorno al Barcellona per lui

Sembra esserci un filo sottile che lega il Paris Saint Germain al Barcellona. Dopo aver puntato tutto su Lionel Messi i francesi hanno deciso di cambiare strategia smettendo di affidarsi principalmente ai top player e provando a puntare di più sulla guida tecnica.

Per questo, a proposito di ex blaugrana, la panchina del PSG è stata affidata al tecnico spagnolo Luis Enrique. Lo stesso che avrebbe dato il via ad una mini rivoluzione, l’ultimo nome in procinto di partire è ora quello di Neymar.

Neymar, Xavi parla del suo ritorno al Barcellona
Neymar torna al Barcellona, il commento di Xavi (LaPresse) – Calciomercatotv.it

Il talento brasiliano ha ormai superato i 30 anni e ha capito che il Paris non può dargli, in questo rush finale di carriera, tutto ciò di cui ha bisogno. Il calciatore, pur di trovare una sistemazione più congeniale ai suoi obiettivi, sarebbe disposto persino ad abbassarsi lo stipendio. Sicuramente una buona notizia per il suo ex club.

Per questo motivo si è iniziato a parlare con grande insistenza del possibile ritorno di Neymar al Barcellona, il club in cui l’attaccante classe 1992 ha dato forse il meglio di sè e dove non gli dispiacerebbe affatto tornare. Ad attenderlo alla guida dei catalani c’è il suo ex compagno di club Xavi.

Xavi commenta il ritorno di Neymar al Barcellona: svelata la volontà del tecnico

La curiosità di ritrovare Xavi, sono stati compagni di squadra per due anni, è tanta da parte del calciatore. Il tecnico, dal proprio canto, sembra avere le idee chiare sul suo possibile ritorno.

Xavi, cosa ne pensa del ritorno al Barcellona di Xavi
Neymar al Barcellona, il commento di Xavi sulla trattativa (LaPresse) – Calciomercatotv.it

Xavi non si è sbilanciato troppo durante l’intervista rilasciata a microfoni di TV3 ma secondo gli esperti la sua non risposta sul possibile ritorno al Barça di Neymar celerebbe la chiara volontà da parte del club blaugrana di riportare a casa un figliol prodigo. Non ci sono riusciti con Messi ma potrebbero provarci con il brasiliano, bisognerà solo trovare l’accordo con il PSG.

Situazione tutt’altro che facile visto lo stipendio faraonico percepito dal trentunenne attaccante brasiliano e le attuali possibilità finanziarie a disposizione del Barcellona. Un matrimonio che molti vorrebbero combinare ma che difficilmente potrà andare in porto. Ciononostante, bisogna sempre tenere in considerazione l’ipotesi di prestito oneroso. I due club hanno ancora un po’ di tempo per poter trattare.