Ultim’ora Roma, novità per il reparto arretrato: trattativa con i nerazzurri

La Roma ha fortemente bisogno di rinforzi in difesa e dintorni. Ecco perché sta spingendo per ottenere il sì dei rivali sul mercato

Il campionato 2023-2024 della Roma è iniziato davvero male. I giallorossi hanno perso contatto già con le rivali per l’alta classifica, conquistando appena un punto in due partite. Prima il deludente pareggio interno con la Salernitana, poi la sconfitta contro il Verona in trasferta.

Mourinho vuole un portiere
José Mourinho vuole un rinforzo in difesa (Ansa) – Cmtv.it

Più che l’attacco, visto che Mourinho dovrebbe avere presto a disposizione Romelu Lukaku, la Roma ha bisogno di rinforzi importanti nella retroguardia. C’è in particolare un ruolo che ha bisogno di essere rimpolpato e rinnovato, visto che le ultime prove non hanno affatto convinto i tifosi e gli addetti ai lavori.

La Roma ha un problema portiere. Infatti il 35enne Rui Patricio non garantisce più affidabilità, visti i 4 gol subiti in due partite e soprattutto l’errore letale contro il Verona sul gol di Duda. Una mancanza definitiva che i giallorossi proveranno a curare negli ultimi giorni di mercato.

Rui Patricio delude, la Roma tenta il colpaccio Carnesecchi per la porta

Mancano pochissimi giorni alla fine del mercato estivo 2023, ma la Roma farà un tentativo per un portiere che dalle parti di Trigoria piace non poco. Parliamo di Marco Carnesecchi, ex titolarissimo della Nazionale italiana Under 21 e oggi numero uno dell’Atalanta.

carnesecchi alla roma
Marco Carnesecchi nei pensieri della Roma (Ansa) – Cmtv.it

Nonostante si parli benissimo di lui e l’Atalanta lo consideri un calciatore di valore, per ora Gian Piero Gasperini lo ha lasciato sempre in panchina. Nelle prime due giornate di campionato gli ha preferito Juan Musso, portiere argentino a cui sembra voler dare maggiore fiducia. Carnesecchi per questo motivo potrebbe anche fare le valigie dopo le ultime due annate in prestito alla Cremonese.

Alla Roma piace molto questo classe 2000, dall’agilità assoluta e dalle qualità atletiche e tecniche davvero invidiabili. Assieme a Vicario del Tottenham e Caprile dell’Empoli (ma di proprietà Napoli) viene indicato come uno dei migliori estremi difensori della nuova generazione in Italia. Ma la trattativa non sarà affatto facile.

Carnesecchi viene valutato almeno 15-20 milioni di euro dall’Atalanta e la Roma, prima di effettuare un colpo in porta, dovrà trovare una sistemazione ad uno tra Rui Patricio e il vice Mile Svilar. Insomma, una corsa contro il tempo per migliorare la situazione tra i pali. Non è da escludere però che, se non vi fosse possibilità in questi giorni, la squadra di Mourinho possa riprovarci per Carnesecchi a gennaio.

Impostazioni privacy