Hanno spaccato tutto: panico e terrore allo stadio

Un vero e proprio caos quello scattato nello stadio di calcio dopo la partita di campionato. Tifosi inferociti e scene da far west in città

Il calcio è una delle passioni più grandi e sentite al mondo. Sono milioni gli uomini e le donne che ogni domenica si recano negli stadi, non solo per assistere ad uno spettacolo sportivo, ma anche per mettere in mostra la propria fede calcistica e tutto il proprio tifo.

tifosi ajax olanda
Tifosi furiosi, messo a ferro e fuoco lo stadio (Ansa) – Calciomercatotv.it

Peccato che ogni tanto questa passione possa trasformarsi in qualcosa di più grave e difficile da gestire. In veri e propri atteggiamenti folli e violenti, come si è visto domenica scorsa in uno dei paesi teoricamente più civili di Europa in tal senso.

Ad Amsterdam, in Olanda, si giocava il grande classico della Eredivisie tra due squadre rivali da sempre. Ajax contro Feyenoord, un match molto sentito anche per l’antipatia storica tra le due tifoserie, molto accese e spesso pronte a colpirsi.

Per la cronaca, la partita è terminata con un sorprendente 3-0 per il Feyenoord, squadra che giocava in trasferta. Un risultato shock per i tifosi dell’Ajax, che oltre ad essere partito male in campionato ha anche subito una batosta dagli odiati rivali. Ciò ha letteralmente scatenato la rivolta dei tifosi più accaniti dei Lancieri.

L’Ajax perde in casa 3-0: i tifosi olandesi impazziscono, rivolta in città

Incredibile lo spettacolo che si è consumato durante e dopo Ajax-Feyenoord. Già durante l’incontro la curva dei padroni di casa ha costretto l’arbitro per due volte ad interrompere la partita per il lancio continuo di fumogeni e petardi sul campo da gioco, con le due squadre costrette a ritirarsi negli spogliatoi per evitare il peggio.

amsterdam ferro e fuoco
Amsterdam messa a ferro e fuoco dopo il Klassikier (Ansa) – Calciomercatotv.it

Al termine del match, la sconfitta bruciante è stata mal digerita dai supporter dell’Ajax. La frangia più calda del tifo olandese ha letteralmente preso d’assalto sia i cancelli di ingresso della Johann Cruyff Arena, per poi rivolgere la propria furia verso il centro città.

La sconfitta del De Klassieker da parte dell’Ajax ha portato a vetrine distrutte, automobili danneggiate, lancio continuo di fumogeni e strade di Amsterdam messe a ferro e fuoco. Una vera follia passionale ed esagerata che ha lasciato nel panico e nella distruzione la bella capitale olandese.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Voetbalzone.nl (@instavoetbalzone)

Responsabili di questi atti incivili sarebbero i tifosi facenti parte della F-Side, ovvero la frangia più violenta del tifo Ajax, i cosiddetti hooligans della curva olandese. Scene che non vorremmo mai vedere, a maggior ragione per una partita di calcio.

Impostazioni privacy