70 milioni a gennaio: bye bye Chiesa

Federico Chiesa può lasciare la Juventus, a sorpresa, già nel mese di gennaio: un top club pronto a chiudere il colpo

Ha passato una stagione decisamente complicata a causa del gravissimo infortunio al ginocchio che ne ha sicuramente rallentato la crescita. Federico Chiesa, però, in questa stagione è tornato il calciatore devastante corteggiato da mezza Europa.

70 milioni per l'addio immediato: bye bye Chiesa
70 milioni e addio Chiesa: saluta a gennaio (Ansa) – Calciomercatotv.it

Gli acciacchi fisici sembrano essere solo un lontano ricordo per il figlio di Enrico che, ora come ora, è uno dei profili decisamente fondamentali per Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese è rimasto sulla panchina della ‘Vecchia Signora’ per tentare di riportare il prima possibile la Juve ad alti livelli: per quest’anno, a causa dell’estromissione dalle coppe europee sancita dall’UEFA, solo in Serie A. Ma sarà fondamentale per i bianconeri chiudere al meglio un’annata nella quale il cammino è stato fino a questo momento claudicante.

Federico Chiesa, invece, insieme a Vlahovic si è di fatto preso la Juventus. Il 25enne genovese ha segnato 4 reti e firmato 1 assist vincente nelle 6 apparizioni stagionali coi bianconeri. Numeri da vero top che attestano quanto Chiesa sia tutt’ora indispensabile per il ‘Conte Max’. Il nodo principale che riguarda il figlio d’arte è dato certamente dal contratto che scadrà nell’estate 2025 e per il quale non è stato ancora trovato un accordo per il rinnovo.

In tal senso, dalla Spagna, riaprono alla possibilità di un addio di Federico Chiesa ai colori bianconeri: il divorzio potrebbe venire registrato già nelle primissime settimane del 2024, con un club su tutti in pole position.

Sorpresa Chiesa: il top club lo prende subito

Secondo quanto viene riportato dal portale iberico ‘Fichajes.net’, la Juventus potrebbe entrare nell’ordine delle idee di cedere Chiesa a gennaio. Ed il club in prima fila per tentare il colpaccio ad inizio 2024 sarebbe il Manchester United.

70 milioni per l'addio immediato: bye bye Chiesa
Juventus, 70 milioni per Chiesa: cessione a gennaio (Ansa) – Calciomercatotv.it

Erik ten Hag, dopo i problemi di Sancho ed Antony, potrebbe correre ai ripari e già nel mese di gennaio tentare di portare all’Old Trafford un grandissimo colpo. Proprio come Chiesa per il quale la Juventus chiede adesso non meno di 70 milioni di euro: la ‘Vecchia Signora’ rimane, tuttavia, abbastanza riluttante per quel che concerne la finestra invernale di mercato.

Ma se i ‘Red Devils’ dovessero effettivamente avanzare un’offerta davvero così allettante per Chiesa, non è affatto da escludere che alla fine Giuntoli e Allegri diano il via libera alla partenza dell’ex Fiorentina. 70 milioni di motivi per dire sì e guardare altrove, per il futuro. A maggior ragione se i discorsi per il rinnovo di Chiesa dovessero raffreddarsi definitivamente prima del mese di gennaio.