Napoli, Gaetano confessa tutto: il retroscena su Garcia

Napoli, la rivincita di Gianluca Gaetano: il centrocampista confessa tutto e svela un retroscena sul tecnico Garcia

C’è un’aria nuova in casa Napoli. Se è vero che i nervi restano tesi tra Osimhen e la società per l’ormai celeberrimo caso dei video su TikTok ritenuti offensivi da Victor, o magari per un rinnovo che non si è sbloccato e una cessione che non si è concretizzata, la squadra si è però compattata e finalmente sembra aver trovato l’intesa con il tecnico Rudi Garcia.

Lo ha confermato anche Gianluca Gaetano, che ha ricominciato da dove aveva terminato con Spalletti, con un gol in una manciata di minuti che dà fiducia e consapevolezza. Al termine del match con il Lecce, il centrocampista partenopeo è stato però anche il protagonista ai microfoni delle televisioni, svelando un incredibile retroscena proprio sull’allenatore francese.

Parole Gaetano su Garcia
Garcia, retroscena incredibile: lo svela Gaetano (LaPresse) – calciomercatotv.it

C’è qualcosa che da mesi sta mandando ai matti i tifosi azzurri e gli appassionati di fantacalcio, una domanda che sembra non avere risposta. E in realtà non solo sotto la guida di Garcia, ma già in epoca Spalletti.

Il quesito è sempre lo stesso: chi è il rigorista del Napoli? Se lo scorso anno sono stati molti i tiratori che si sono alternati dagli undici metri, con risultati altalenanti, quest’anno il designato sembrava essere Osimhen. Quanto accaduto dopo Bologna ha però al momento fatto cadere questa decisione.

Victor sembra non avere più alcuna intenzione di presentarsi dal dischetto, e la sua eredità sembra essere stata raccolta da più di un compagno di squadra. A chiarire però cosa sta succedendo e qual è la decisione di Garcia ci ha pensato proprio Gaetano, svelando un retroscena molto particolare.

Garcia e i rigoristi: il retroscena svelato da Gianluca Gaetano

Non esiste un rigorista designato in casa Napoli. Questa è la verità raccontata dal centrocampista partenopeo ai microfoni di Sky Sport subito dopo la gara vinta in maniera più che convincente contro il Lecce di D’Aversa al Via del Mare.

Se è vero che il prescelto sembrava Osimhen, e che lo stesso Garcia avrebbe voluto vederlo dal dischetto già contro l’Udinese, la verità al momento è che il Napoli ha più di un rigorista, per la ‘gioia’ di tutti i fantallenatori italiani.

Rigoristi Napoli
Zielinski, Politano o Osimhen? Gaetano svela la scelta di Garcia (LaPresse) – Calciomercatotv.it

Il mister indica tre nomi e li scrive alla lavagna, e bisogna rispettarli“, ha raccontato Gaetano, aggiungendo: “Poi in campo dipende da chi se la sente, sono scelte fatte lì per lì“. Il centrocampista non ha però voluto chiarire se Osimhen sia sempre il primo nome sulla lavagna o meno.

Il mistero resta quindi chiuso tra le quattro mura metaforiche dello spogliatoio azzurro. Uno spogliatoio che sembra aver ritrovato la compattezza di un tempo, e che adesso si appresta a vivere una Champions da sogno e a far partire una rincorsa in campionato verso le due milanesi apparentemente in fuga.