De Paul torna in Serie A, colpo Champions: lo scambio è la chiave

Il nome di Rodrigo De Paul in Serie A continua a suscitare sempre tanto interesse, dal momento che non sono state dimenticate le sue imprese nel Bel Paese. Adesso si prepara il grande ritorno, dal momento che lo scambio permette all’affare di andare in porto. Andiamo a vedere le ultime a riguardo.

E’ stata esponenziale e per giunta concentrata in un tempo molto ristretto la crescita di Rodrigo De Paul. Arrivato all’Udinese dopo la deludente esperienza al Valencia come una sorta di oggetto misterioso, è cresciuto in maniera graduale. Cambiando anche ruolo, passando da quello di ala sinistra a quello di centrocampista centrale. Con risultati davvero eccezionali che lo hanno portato a diventare anche un titolare della Nazionale argentina con cui ha vinto la Coppa del Mondo. Adesso si stanno preparando le tessere per il ritorno in Serie A, con una big al lavoro per lo scambio del tutto inatteso. Andiamo a vedere le ultime.

De Paul torna in Serie A
Arriva la svolta inattesa per il ritorno in Serie A di Rodrigo De Paul: accordo a sorpresa per lo scambio

L’argentino di nuovo in Serie A

L’Atletico Madrid è alla costante ricerca di rinforzi nel tentativo quasi disperata di non perdere terreno rispetto a Real e Barcellona. Per farlo, però, è fondamentale non sbagliare in sede di mercato e stavolta hanno puntato gli occhi in Serie A.

Con il futuro di Koke ancora tutto da scrivere (contratto in scadenza in estate) e De Paul in uscita, l’Atletico ha messo gli occhi, secondo “TodoFichajes.com”, su Piotr Zielinski. Anche il centrocampista polacco, infatti, ha il contratto in scadenza e sarebbe una soluzione a basso costo ma di straordinaria qualità. In tal senso uno scambio potrebbe soddisfare tutte le parti in causa.

Zielinski all'Atletico Madrid
L’Atletico Madrid si fionda su Zielinski, attenzione allo scambio con De Paul al Napoli

Atletico Madrid su Zielinski, scambio con De Paul?

Con la maglia dell’Atletico Madrid Rodrigo De Paul ha raggiunto un buon livello ma non ha mai convinto troppo, anche per l’estrema concorrenza che la squadra di Diego Pablo Simeone ha in quel ruolo. Nonostante ciò, però, ha dato il suo contributo ai recenti risultati della squadra ed è considerato una pedina importante. Da tempo però si vocifera di una sua cessione, così come da tempo c’è l’interesse del Napoli per lui. Facile immaginare, a questo punto, visto che i colchoneros hanno messo gli occhi su Zielinski, che si possa lavorare ad uno scambio già per gennaio.