Mercato Milan, preso il bomber per gennaio: colpo da 15 milioni

Mercato Milan, i rossoneri non si fermano e continuano a cercare i rinforzi che servono a Stefano Pioli per completare la rosa. In tal senso è stato scelto il bomber, che arriva per 15 milioni e che può davvero essere molto utile alla causa dei rossoneri. Vediamo le ultime a riguardo.

Il Milan si è reso protagonista di un ottimo avvio di campionato, anche se, come è normale che sia, la rosa può sempre essere migliorata. Ai rossoneri, infatti, serve ancora un bomber in grado di garantire la giusta fisicità ed i giusti movimenti nel momento in cui manca Olivier Giroud. Okafor, in tal senso, non dà le giuste garanzie secondo le valutazioni del tecnico Stefano Pioli. A gennaio, però, questo problema sarà superato dal momento che lo staff mercato rossonero, che ha lavorato in maniera straordinaria in estate, ha già individuato il profilo ideale. Il costo è di circa 15 milioni di euro e proviene da una big del calcio mondiale. Andiamo a vedere le ultime notizie a tal proposito.

Mercato Milan
Mercato Milan, i rossoneri piazzano il primo grande colpo: il bomber arriva per 15 milioni di euro

Mercato Milan, arriva il primo rinforzo

Olivier Giroud, nonostante la sua età, continua ad essere indispensabile per Stefano Pioli. La squadra, infatti, ha bisogno di un riferimento centrale come lui ed Okafor non può certo sostituirlo per caratteristiche. Per questo già in estate si è fatto di tutto per prendere Taremi, ma l’operazione non è andata a buon fine.

Jovic è stata una pezza messa al problema, ma a gennaio si cercherà un bomber. Per questo, stando a quanto raccontato dal giornale “Record“, il Milan sta seguendo con particolare attenzione Petar Musa, bomber croato del Benfica che tanto bene sta facendo in questo inizio di stagione.

Musa al Milan
Mercato Milan, è Musa il bomber che può arrivare a gennaio: costa 15 milioni ed è del Benfica

Milan, occhi su Musa del Benfica

Croato classe 1998, ha girato molte squadre fino a questo momento. Ha indossato, infatti, le maglie di NK Zagabria, Viktoria Zizkov, Slovan Liberec, Slavia Praga, Union Berlin, Boavista ed ora è al Benfica. La sua valutazione attuale, complice anche il buon inizio, si aggira intorno ai 15 milioni di euro. Non male per un profilo molto interessante come lui. Già nel giro della Nazionale croata, sta crescendo sempre di più. In stagione ha già segnato 3 gol in 9 partite, ma ciò che lo rende molto interessante è il gran lavoro che fa per la squadra.