Barella non trattiene la rabbia: sfogo pazzesco

Nicolò Barella non è riuscito a trattenere più la rabbia ed è sbottato all’improvviso: lo sfogo è pazzesco, ha fatto tremare i tifosi e soprattutto i detrattori

Clamoroso sfogo da parte del centrocampista dell’Inter e della Nazionale, Nicolò Barella. L’ex Cagliari dopo giorni di silenzio non ci sta più e butta tutto fuori: lo fa attraverso i social, per la precisione una storia Instagram in cui vomita tutto il suo disgusto e disprezzo. “Siete dei pagliacci”, è l’incipit del giocatore. Barella ci va giù pesante e mette in atto un vero e proprio sfogo pazzesco. Ma cosa è successo e con chi ce l’ha?

Barella non trattiene la rabbia: lo sfogo è furioso
Nicolò Barella non riesce a trattenere la rabbia: sfogo incredibile sui social – (ANSA) – calciomercatotv.it

In questi giorni impazza il calcioscommesse in Italia con tre giocatori iscritti sul registro degli indagati (Fagioli, Tonali e Zaniolo) ma altre fonti assicurano “ne sono almeno una quarantina”. La maggior parte tutti italiani. Ecco perché il nome di Nicolò Barella è stato tirato dentro al calderone da diverse fonti e “sapientoni” ben informati. Non da Fabrizio Corona, almeno lui non avrebbe mai fatto esplicitamente il nome di Nicolò. Ma da altre testate, come ad esempio il quotidiano “La Verità”.

Barella contro alcuni media, sfogo pazzesco: “Siete dei pagliacci”

Il giocatore, secondo il quotidiano, sarebbe coinvolto nel giro di scommesse che sta sconvolgendo il calcio italiano. Barella non ci sta ed è sbottato sui social, minacciando di andare per vie legali come in queste ore hanno fatto altri calciatori (questi sì tirati in ballo da Corona) come El Shaarawy, Casale e Zalewski ad esempio. Il centrocampista ha scritto una lunga storia su Instagram, di cui vi riportiamo il contenuto.

Barella è furioso: sfogo clamoroso
Nicolò Barella non trattiene la rabbia: sfogo clamoroso del centrocampista – (ANSA) – calciomercatotv.it

“Sono stato zitto per troppo tempo nonostante tutto quello che ho letto sul mio conto. Non mi è mai piaciuto il gioco d’azzardo, figuriamoci le scommesse per lo più sul mio lavoro”, scrive per cominciare il giocatore. Questo è l’inizio del suo messaggio che poi continua andando giù duro: “L’unica cosa che mi interessa è tutelare le mie figlie e la mia famiglia da questa me**a. Per questo da oggi andrò per vie legali, tuona Barella. Poi il commento durissimo finale: “Da un giornale che si chiama La Verità ci si aspetterebbe più serietà. L’unica verità è che siete dei pagliacci”

Mai visto, probabilmente, un Nicolò Barella così nero e adirato verso qualcuno. Non si tratta di un calciatore che spesso perde le staffe, questa volta l’hanno fatto arrabbiare per davvero. Dunque si profila l’ennesima battaglia legale per questa vicenda che rischia di vedere anche tantissime richieste di risarcimento per nomi tirati in ballo senza colpe.