Rabiot lascia subito la Juve, scelto il sostituto: nome super

Un clamoroso scenario sta per aprirsi in casa Juventus: addio Rabiot, ecco l’erede che arriverà subito in bianconero

Il prosieguo stagionale della Juventus in questi primi due mesi e mezzo o poco più ha di fatto consegnato ai tifosi bianconeri una serie di risultati decisamente convincenti. Perché la squadra allenata da Massimiliano Allegri è in piena corsa per la lotta Scudetto nella quale punterà a rimanervi fino alla fine.

Addio Rabiot: Giuntoli ha in pugno il sostituto
Juve-Rabiot, cessione flash: già scelto l’erede (Ansa) – Calciomercatotv.it

Il tecnico di Livorno, dopo aver incassato innumerevoli critiche per il gioco tutt’altro che spettacolare impresso ai suoi ragazzi, sta portando risultati concreti. Dopo due anni decisamente deludenti, la sensazione è che questa Juventus in particolar modo possa togliersi diverse soddisfazioni quest’anno. Lontano dal rettangolo verde, però, le cose vanno decisamente meno bene.

Il caso Pogba, risultato positivo al testosterone, priverà i bianconeri del francese per tanto tempo: una lunghissima squalifica che potrebbe addirittura costringere i vertici a valutare la rescissione del contratto. Assolutamente diversa la situazione legata a Nicolò Fagioli che rimarrà un anno fermo dopo le accuse di scommesse su siti illeciti pervenute settimane fa.

Il club punta tantissimo sul 22enne piacentino a cui sta dando tutta la possibile vicinanza e sostegno: il rinnovo (con adeguamento) fino al 2028. Ed intanto, però, la caccia ad almeno un innesto di spessore proprio in mezzo al campo comincia già ad essere il tema più caldo in casa Juventus. Cristiano Giuntoli dovrà tuttavia fare i conti anche col possibile addio immediato di Adrien Rabiot.

Juve-Rabiot, divorzio a gennaio: colpo super in Serie A

Il talento francese è sotto contratto fino al 2024 e l’intenzione della Juve è quello di tentare la strada del rinnovo: difficile, in ogni caso. Anche perché stando a quanto rivelato da ‘Calciomercato.it’ su Rabiot sarebbe pronto l’assalto del Newcastle. I ‘Magpies’ hanno perso ufficialmente per 10 mesi Tonali, squalificato per il caso scommesse, ed è così che penserebbero al pupillo di Allegri.

Addio Rabiot: Giuntoli ha in pugno il sostituto
Rabiot saluta a gennaio: super colpo al suo posto (Ansa) – Calciomercatotv.it

Secondo il giornalista turco ed esperto di mercato Ekrem Konur, poi, vi sarebbe pure l’Arsenal a valutare l’assalto a Rabiot nelle prime settimane del 2024. Detto della volontà della Juventus, è chiaro che davanti ad una grande offerta – in questo caso dalla Premier League – ci sarebbe poco da fare. Ma Giuntoli non ha intenzione di farsi trovare impreparato e avrebbe già virtualmente in pugno un grandissimo colpo per rimpiazzare il talento transalpino.

Si parla di Lazar Samardzic, gioiello tedesco ma nazionale serbo che la scorsa estate è stato ad un soffio dalla firma con l’Inter. In questo caso, se Rabiot dovesse effettivamente salutare Torino con sei mesi d’anticipo sulla scadenza contrattuale, Samardzic si avvicinerebbe con forza a lasciare l’Udinese per approdare alla corte di Allegri.

Non è escluso, seppur più distante, il nome di Rodrigo de Paul. Ma la Juve la scelta l’ha già fatta e Samardzic può essere il rinforzo perfetto per potenziare una mediana che rischia la rivoluzione già dopo Natale.