Allegri, che frecciata al campionato: nuova polemica per la Juventus

Max Allegri nella conferenza odierna di oggi ha parlato di Juventus ma anche dato frecciate al campionato e alle sue regole. Il tecnico bianconero non è di certo nuovo a dire la sua, una polemica tutta curiosa sta facendo discutere i tifosi, impazienti per l’esordio di domani sera contro il Sassuolo in casa.

Allegri in conferenza contro il campionato

Un po’ come il primo giorno di scuola, anche la conferenza stampa pre match diventa un po’ una scoperta. Max Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato dell’approccio al campionato dei suoi ma anche di ciò che va cambiato.

Carico nelle dichiarazioni della vigilia, trasmesse in diretta da Juve Channel, il mister bianconero ha cercato di trasmettere tutta la sua carica a un gruppo che non deve fallire l’esordio. La scorsa stagione i punti persi nelle prime giornate furono decisamente fatali nel computo finale.

Allegri foto LaPresse
Max Allegri in conferenza, parla della Juve e del campionato – Calciomercatotv.it – foto LaPresse

Juventus, una critica al regolamento

Ciò che sta facendo parlare i social e i tifosi è una regola che il tecnico rispolvera. La squalifica di Kean e Rabiot non è piaciuta a Max Allegri, i due scontano la diffida in campionato dalla scorsa stagione. Il tecnico ha definito come praticamente obsoleta questa regola, chiedendo quindi che tutti le pendenze sportive vengano poi azzerate alla stagione nuova.

In questo particolare momento, proprio il centrocampista e l’attaccante – al centro del mercato – avrebbero potuto dare il loro contributo o quanto meno essere delle scelte sicure da pescare per la panchina.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Il terzino sinistro sta arrivando a sorpresa

Allegri spoilera la formazione Juve

Il tecnico ha fatto anche il punto della situazione per i suoi. La Juve in campionato non conterà su Arthur, che Max Allegri ha messo come indisponibile per i problemi alla caviglia e per le trattative di mercato.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Sogno Neymar per i bianconeri

Per gli altri infortunati, la musica è particolare. Allegri ha confermato come Chiesa sarà al 100% dopo il mondiale, Kaio Jorge è ancora in convalescenza, Pogba segue il suo percorso, mentre McKennie ha recuperato in maniera rapida.  Infine su Kostic: per il tecnico è in ballottaggio con l’americano e Cuadrado.

Agnelli e Allegri foto LaPresse
Andrea Agnelli e Max Allegri, presidente e tecnico della Juve – calciomercatotv.it – foto LaPresse