Acquisto a sorpresa, arriva Asensio: niente Milan, ecco dove giocherà

L’affare Marco Asensio prende una piega importante nel calciomercato, il Milan ora è scavalcato da una nuova big. C’è davvero la grande opportunità per un top club di fare il colpaccio, si sta già accordando con il Real Madrid: è un affare che muove tutta l’Europa.

Asensio primo piano Real foto LaPresse
Marco Asensio firma per un nuovo club – calciomercatotv.it – foto LaPresse

Calciomercato, Asensio lascia il Real

Uno dei trasferimenti più complicati di questa sessione di mercato, potrebbe ora trovare la sua forza a sorpresa in un nuovo sblocco. Marco Asensio da tempo era seguito dal Milan e da altre squadre, il Real lo aveva messo nel calciomercato dopo la mancata firma del rinnovo.

Lo spagnolo non ha fatto dei passi per avvicinarsi al club spagnolo, anzi Florentino Perez ha addirittura chiesto a Carlo Ancelotti di non considerarlo più un calciatore del Real Madrid. Proprio per questo motivo, c’è una cessione che sta accelerando.

Ecco dove giocherà lo spagnolo

Gli spagnoli di Revelo svelano così una trattativa che sta trovando sempre più forza. L’attaccante piace a molti top club e uno in particolare potrebbe spuntarla, diventando così proprietario del cartellino anche investendo un bel po’ di denaro.

Marco Asensio non giocherà nel Milan bensì al Manchester United, che sta offrendo 30 milioni nel calciomercato al Real Madrid. Un colpo da piazzare a sorpresa, gli inglesi vogliono sin da subito lo spagnolo, senza aspettare giugno 2023.

Asensio, niente Milan va al Manchester

La questione sull’attaccante diventa così di fondamentale importanza. Ci sono ancora alcune ritrosie, intanto del calciatore spagnolo che non aveva considerato la Premier League, nonché per quanto riguarda il Real Madrid che aveva richiesto 50 milioni.

Lo sforzo del Manchester nel calciomercato è superiore a quello del Milan per Marco Asensio, i dettagli potrebbero essere limati prossimamente. I madrileni incasserebbero una cifra importante per un calciatore messo di fatto fuori rosa, lo spagnolo potrebbe giocarsi le sue carte per rientrare – a sorpresa – tra i candidati per quanto riguarda il mondiale del Qatar. Tutti contenti… tranne le squadre italiane. Maldini aveva seguito da tempo lo spagnolo, voleva prenderlo a parametro zero nel febbraio 2023, facendogli firmare un contratto da svincolato, ma la pista United smonta tutto.

asensio - foto laPresse
Marco Asensio, verso il Manchester e non il Milan – calciomercatotv.it – foto LaPresse