Juventus: infortunio Rabiot, i tempi di recupero

La Juventus pareggia con la Roma ma deve fare i conti anche con l’infortunio di Rabiot. Ecco il problema del francese e i possibili tempi di recupero del giocatore dopo questo nuovo stop.

Rabiot infortunio
Nuovo infortunio per Rabiot: i tempi di recupero © Lapresse

Juventus: infortunio Rabiot, i tempi di recupero

Il pareggio contro la Roma lascia diversi problemi alla Juventus iniziando dall’infortunio di Adrien Rabiot. Il francese ad inizio ripresa si è accasciato sul campo per un problema all’adduttore ed ora nelle prossime ore si sottoporrà a tutti gli approfondimenti medici per capire i tempi di recupero. Le sensazioni, visto che ha chiesto subito il cambio, non sono assolutamente positivi e il rischio è quello di non averlo a disposizione per la prossima sfida.

Sicuramente nel giro di qualche giorno ne sapremo di più su quando rivedremo in campo il francese e naturalmente Allegri spera il prima possibile.

Ma l’infortunio muscolare di Rabiot potrebbe tenere il francese fuori dal campo ancora per qualche settimana ed è quasi impossibile la sua presenza contro Spezia e Fiorentina.

Infortunio Rabiot: ecco quando ritorna in campo

L’infortunio potrebbe tenere lontano dai campi Rabiot per almeno due o tre settimane e non possiamo escludere neanche un rientro a disposizione di Allegri dopo la sosta per le Nazionali.

Non sicuramente una buona notizia per i bianconeri che in quel ruolo stanno rinunciando già a Pogba e Arthur per problemi fisici. Ora molto probabilmente ci sarà una accelerazione per Paredes. In caso contrario possibile lo stop alla cessione di Rovella visto che al momento Fagioli non rientra nei piani di Allegri. Ma tutto sarà deciso nei prossimi giorni e dai tempi di recupero del francese.

Ultime Rabiot: resta alla Juventus

L’infortunio comunque non cambia i piani di Rabiot. Dopo la fumata nera con il Manchester United, il francese resterà molto probabilmente alla Juventus e ci aspettiamo una sua titolarità subito dopo il rientro dallo stop fisico.

Naturalmente le sue prestazioni hanno convinto Allegri che ora è pronto a dargli fiducia e spera che lo stesso calciatore la ricambierà.

Rabiot Juve
Rabiot dopo l’infortunio sarà ancora un punto fisso dell’undici di Allegri © Lapresse