Juve, guai seri: infortunio Szczesny, tempi di recupero lunghissimi

L’inizio di stagione regala sempre brutte notizie: l’infortunio di Szczesny contro lo Spezia complica i piani di Max Allegri per diverse partite, l’annuncio dalla Continassa lascia gelati i tifosi con il portiere polacco che potrebbe restare fermo per diverso tempo.

Juve, infortunio per Szczesny: le sue condizioni

La squadra bianconera non vive un momento felicissimo con l’infermeria dall’inizio della stagione ad oggi. La Juventus, dalla prima giornata ad oggi, ha dovuto e deve tuttora fare la conta con i problemi derivanti dagli infortuni. Filtra preoccupazione non solo intorno all’infortunio di Szczesny che recupererà probabilmente per dopo la sosta.

L’infortunio di Szczesny tiene con il fiato sul collo la Juventus: il tecnico dei bianconeri si affiderà, come per le prima due giornate, a Mattia Perin e ha in mente di recuperare il polacco il prima possibile considerando che lo stesso è stato una delle pedine più utilizzate dall’ex tecnico del Milan la scorsa stagione.

Saranno necessarie le prossime settimane per capire se il calciatore ex Roma recupererà prima del previsto o se bisognerà attendere qualche partita in più.

L'infortunio di Szczesny complica i piani della Juventus (LaPresse)
L’infortunio di Szczesny complica i piani della Juventus (LaPresse)

Infortunio Szczesny, i reali tempi di recupero

L’assenza di Wojciech Szczesny è sicuramente importante: le condizioni del polacco verranno rivalutate nei prossimi giorni. Una tegola importante l’infortunio di Szczesny, con Allegri che si affiderà ancora una volta a Perin.

Il portiere ex Arsenal è caduto male sulla caviglia destra, durante il primo tempo, in occasione di un calcio d’angolo per lo Spezia, dopo un intervento maldestro in area: ha poggiato male il piede destro chiedendo immediatamente l’intervento dei sanitari con lo stesso portiere che ha abbandonato il campo in barella.

Szczesny salta sicuramente le prossime gare

L’esito degli esami alla caviglia destra della giornata di oggi, potrebbe fornire, un quadro più preciso delle sue condizioni, spiega Goal.com: sicuramente salterà diverse partite tra Serie A e Champions League.

Szczesny sicuramente non ci sarà nella gara con la Fiorentina e per l’esordio in Champions League contro il PSG. In ogni caso, il polacco oggi verrà sottoposto ad esami strumentali con la speranza che venga scongiurato un lungo stop che potrebbe cambiare i piani sul mercato della formazione bianconera.

Mattia Perin sarà il portiere titolare della Juventus per le prossime gare (LaPresse)
Mattia Perin sarà il portiere titolare della Juventus per le prossime gare (LaPresse)