Dodò mette in crisi la Fiorentina: grave ko, i tempi di recupero

Un nuovo problema per la Fiorentina di Italiano, il ko di Dodò sembra davvero grave. Il terzino destro dei viola è andato out nel primo tempo contro il Bologna e ora si attende anche il bollettino medico per sperare di averlo in campo presto, ma le prime sensazioni non inducono alla viola.

dodò fiorentina foto LaPresse
Ko Dodò, terzino della Fiorentina contro il Bologna – calciomercatotv.it – foto LaPresse

Fiorentina, grave ko per Dodò

Una partita sfortunata quella dei viola a Bologna. Il gruppo di Italiano ancora una volta non riesce a essere continuo in campionato, dopo il vantaggio di Martinez Quarta è stato sconfitto dai felsinei in rimonta.

Forse anche per un fattore mentale e tecnico sopraggiunto nel corso della gara, quando le gambe sono venute meno. I problemi sono iniziati nel primo tempo, l’infortunio di Dodò per la Fiorentina è un duro colpo, un ko davvero importante.

Le condizioni del brasiliano

Poco prima del finale del primo tempo è accaduto il fattaccio. Dodò si è infortunato alla gamba destra, la Fiorentina lo ha sostituito con Venuti temendo subito per il suo ko. Una zolla dello stadio “Dall’Ara” è stata fatale, il terzino si è subito toccato la zona tra il polpaccio e la caviglia destra con dolore. Il calciatore brasiliano è uscito in barella, gli zoom di Dazn sul suo volto non promettevano nulla di buono.

L’esterno brasiliano per altro era stato tra i più convincenti nella squadra, sia per la fase difensiva, nonché per l’apporto che solitamente dà in avanti, tanto da aver proposto a Jovic una possibile palla gol. Ora Italiano teme davvero il peggio.

I tempi di recupero per Dodò

L’infortunio potrebbe essere di vario genere, anche se il terzino brasiliano non è sembrato essere tranquillo. Uscito in barella, si saprà prossimamente cos’è avvenuto nello specifico e se l’infortunio sia solo un problema muscolare.

I tempi di recupero per il ko di Dodò mettono ora in crisi la Fiorentina: sicuramente salterà un paio di gare tra Europa e campionato. Sperando di averlo, nella migliore delle ipotesi, per il ritorno in campo dopo la pausa delle nazionali. Altrimenti potrebbe addirittura saltare le gare in programma per ottobre e novembre.

dodò in barella foto LaPresse
Il brasiliano accompagnato dai sanitari in barella – calciomercatotv.it – foto laPresse