Inter, esonero Inzaghi: la decisione di Zhang, svolta improvvisa

L’Inter non sta vivendo un periodo felicissimo. Il presidente Zhang e la dirigenza, infatti, non sono assolutamente soddisfatti degli ultimi risultati ma hanno dato fiducia al tecnico piacentino con l’obiettivo di iniziare un nuovo corso dopo la sosta

Inter, Inzaghi esonerato: deciso il nuovo allenatore

In questa stagione l’Inter è partito malissimo in campionato: tre sconfitte, tre gol subiti tutte e tre le volte da Lazio, Milan e Udinese.

Obiettivi che rischiano di complicarsi soprattutto dopo alcune scelte di Simone Inzaghi a gara in corso: pochissimi dubbi su chi sarà l’allenatore dell’Inter per il prosieguo della stagione nonostante le rassicurazioni del presidente Zhang intervenuto in prima persona.

Il futuro dell’ex tecnico della Lazio sulla panchina dei nerazzurri sembra al momento al sicuro con l’argomento nuovo allenatore rimandato in caso di altri passi falsi. E’ chiaro come il club nerazzurro voglia dare uno scossone all’ambiente e iniziare un nuovo percorso al rientro dalle Nazionali.

Fiducia totale dell'Inter a Inzaghi, si va avanti insieme (LaPresse)
Fiducia totale dell’Inter a Inzaghi, si va avanti insieme (LaPresse)

Le aperture dei tre giornali principali sportivi in Italia su Inzaghi all’Inter

In prima pagina La Gazzetta dello Sport sulla conferma di Simone Inzaghi all’Inter: L’Inter vota Inzaghi. Blitz di Zhang: fiducia a Simone. Le decisioni del vertice: dirigenti più vicini al tecnico; scelte chiare a partire dal portiere; basta ansia: c’è tempo per recuperare”. E ancora Il Corriere dello Sport: “Inter, avanti con Simone. Pranzo con Zhang: Inzaghi incassa la fiducia“. Mentre Tuttosport: “L’Inter a Inzaghi: più intensità e stop al ballottaggio in porta. Vertice ad Appiano: le indicazioni al tecnico per uscire dall’impasse”.

Nessuna ipotesi concreta al momento per il dopo Inzaghi all’Inter

Fiducia della società a Simone Inzaghi, non è previsto alcuno esonero da parte della dirigenza dell’Inter consapevole di poter uscire da questo momento di difficoltà soltanto con i risultati nononostante le quattro sconfitte stagionali maturate tra campionato e coppa.

Inzaghi
Roma decisiva per Inzaghi © Lapresse