Serie A: tegola per un allenatore, si fa male in Nazionale

Brutte notizie in chiave infortuni per una squadra di Serie A. Il giocatore, infatti, si è fermato in Nazionale ed ora nelle prossime ore tornerà al club di appartenenza per effettuare tutte le visite del caso e capire meglio i tempi di recupero. Non si tratta di una buona notizia considerando anche i diversi impegni in programma.

Pioli e Juric
Brutte notizie per un tecnico di Serie A: un giocatore si è fatto male in nazionale © Lapresse

Serie A: si fa male in Nazionale, possibile un lungo stop

Non c’è pace in Serie A per gli infortuni. Anche in questa settimana di stop per le Nazionali gli allenatori non fanno altro che ricevere brutte notizie e, di conseguenza, sono costretti a fare di necessità virtù e trovare le giuste soluzioni in un momento non sicuramente facile dal punto di vista degli impegni.

La speranza del club naturalmente è quello di recuperarlo il prima possibile, ma ci vorrà del tempo e di conseguenza il rischio è quello di vederlo in campo direttamente nel 2023.

Pellegri si è infortunato durante la partita dell’Italia Under 21 e Juric sicuramente non sorride assolutamente.

Torino: si fa male Pellegri, le ultime

L’infortunio di Pellegri preoccupa molto Juric e il Torino. L’attaccante si è fermato per un problema all’adduttore e la sua esperienza con l’Under 21 sembra essere ormai finita qui visto che non ci sono possibilità di un recupero immediato.

Nelle prossime ore la punta raggiungerà Torino per effettuare tutti gli approfondimenti del caso e capire i tempi di recupero. Le sensazioni non sono sicuramente positive e quindi non ci resta che aspettare i prossimi giorni per avere un quadro più chiaro della situazione.

Ultime Pellegri: i tempi di recupero

L’infortunio all’adduttore di Pellegri potrebbe portare il giocatore fuori dal campo almeno per due o tre settimane. Questo rende davvero improbabile un suo rientro in campo subito dopo la sosta, ma si tratta di indiscrezioni che dovranno essere confermate in futuro.

Il rischio è quello di uno stop ancora più lungo e, di conseguenza, vederlo direttamente in campo nel 2023. Vedremo cosa succederà e quali saranno i risultati degli accertamenti medici.

Pellegri
Pellegri potrebbe rientrare dall’infortunio tra 2 o 3 settimane © Lapresse