Stanno prendendo Pique: arriva a gennaio, giocherà con i biancorossi

Calciomercato: il Barcellona prepara il colpo in uscita. Pique cerca una nuova destinazione e in Europa sono molti i club a volerlo.

Barcellona: Pique via nel mercato di gennaio

L’avventura con la maglia del Barcellona di Gerard Pique sembra essere ai titoli di coda. Con l’arrivo di Xavi è completamente cambiato il suo impiego in Catalugna, da titolare inamovibile sotto le precedenti gestioni, il calciatore catalano è finito spesso in panchina.

Rumors sempre più insistenti danno l’ex marito di Shakira in partenza verso un altro campionato. Il mercato porterebbe Pique lontano dal Barcellona, e più in generale dalla Liga?

Pique nel mirino dell'Atletico Madrid per gennaio (LaPresse)
Pique nel mirino dell’Atletico Madrid per gennaio (LaPresse)

Mercato: Pique è l’ultima idea dell’Atletico Madrid

Il mercato è imprevedibile e il nome del centrale spagnolo fa gola a diversi club italiani e non: il baluardo difensivo del Barcellona è stato spesso accostato in passato alla Serie A ma la sua destinazione potrebbe presto essere un’altra: l’Atletico Madrid.

Il contratto che lega Pique al Barcellona scade il 30 giugno 2024 ma, vedendo ciò che è successo nelle ultime settimane, non è da scartare totalmente che il club spagnolo possa cederlo in vista del calciomercato 2023. E, per questo, Pique sarebbe diventato un obiettivo di mercato dell’Atletico Madrid.

Pique all’Atletico Madrid: è lui la richiesta di Simeone

Tra i club interessati, secondo quanto riferisce Okdiario c’è anche l’Atletico Madrid per gennaio per Pique: i colchoneros sono a lavoro per cercare nuovi innesti nel reparto difensivo con un calciatore di spessore che porterebbe esperienza al servizio del Cholo.

Secondo quanto riportato dai media spagnoli, molti club avrebbero chiesto informazioni al Barcellona per capire le reali possibilità di acquisire il difensore spagnolo. La volontà del giocatore sembra essere chiara, e l’Atletico Madrid potrebbe rivelarsi un’ottima soluzione per Pique, soprattutto per il ruolo da protagonista che potrebbe trovare nel club blancorojo maggior minutaggio con i soli 135 minuti giocati per un totale di due gare.

Diego Simeone
Diego Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid (©LaPresse)