Inter: infortunio Lautaro Martinez, l’annuncio di Inzaghi

In casa Inter tiene banco l’infortunio di Lautaro Martinez in vista della sfida contro il Barcellona. E proprio nella conferenza stampa di vigilia della sfida Simone Inzaghi ha parlato delle condizioni dell’argentino. Ecco cosa ha detto e come sta il giocatore.

Lautaro Martinez
Infortunio Lautaro Martinez: le parole di Inzaghi © Lapresse

Inter: infortunio Lautaro Martinez, come sta

La sconfitta della Roma rischia di lasciare strascichi importanti in casa Inter considerando l’infortunio di Lautaro Martinez. L’argentino è uscito malconcio dalla partita contro i giallorossi e i tifosi temono di non poter contare su di lui contro il Barcellona. Una assenza sicuramente molto pensante sia considerando il momento che il fatto di scendere in campo con la coppia formata da Dzeko e Correa.

La speranza è naturalmente quella di poterlo recuperare il prima possibile e magari già vederlo in campo a San Siro nella giornata di domani.

Nella conferenza stampa di vigilia di Inter-Barcellona Simone Inzaghi ha preferito non sbilanciarsi sulla presenza di Lautaro Martinez dopo questo piccolo infortunio.

Inter: Simone Inzaghi su Lautaro Martinez

La prima domanda della conferenza stampa di Inter-Barcellona a Simone Inzaghi è stata naturalmente sull’infortunio di Lautaro Martinez. Un quadro chiaro dopo la partita contro la Roma non lo si aveva e da Appiano Gentile in questi minuti sono arrivate notizie sicuramente tranquillizzanti, ma non troppo.

“Lautaro ha fatto un esame – ha confermato Inzaghi – e gli esiti hanno confermato che non ha nulla. E’ semplicemente affaticato e svolgerà un allenamento parziale con noi. Poi dopo un consulto con i medici e con il giocatore vedremo se rischiarlo. Lo stesso vale per Gagliardini. Brozovic e Lukaku non ci saranno”.

Ultime Inter: Inzaghi all’ultima spiaggia?

L’infortunio di Lautaro potrebbe non solo complicare la vita all’Inter, ma anche ad Inzaghi considerando che quella con il Barcellona potrebbe essere l’ultima spiaggia. Nessun esonero immediato, ma un nuovo passo falso dovrebbe aprire una vera e propria discussione all’interno della dirigenza nerazzurra.

Per questo motivo quasi certamente Inzaghi chiederà all’argentino un sacrificio, ma alla fine la scelta finale spetterà ai medici visto che la ricaduta è importante.

Inzaghi
Inzaghi è sempre a rischio esonero © Lapresse