Chelsea-Milan, Pioli deluso: “Così non va, vi spiego perché”

Stefano Pioli nel post partita di Chelsea-Milan ai microfoni di ‘Prime Video’ conferma che la squadra non ha giocato la sua migliore partita. L’analisi del tecnico rossonero della sconfitta a Londra e soprattutto su cosa si deve migliorare in vista della Juventus.

Pioli Milan
Pioli molto deluso al termine di Chelsea-Milan © Lapresse

Chelsea-Milan, le dichiarazioni di Pioli

E’ un Milan che esce nettamente sconfitto dal campo del Chelsea e Stefano Pioli nel post partita ha parlato ai microfoni di Prime Video. Il tecnico rossonero ha confermato che la squadra non ha assolutamente giocato bene e c’è sicuramente un problema da risolvere in vista della Juventus.

Vedremo se in questi giorni si riuscirà a risolvere il problema in pochi giorni oppure anche con i bianconeri ci saranno delle difficoltà.

Andiamo a vedere nei dettagli le dichiarazioni di Stefano Pioli nel post partita di Chelsea-Milan ai microfoni di Prime Video.

Chelsea-Milan, Pioli: “Dovevamo essere più lucidi”

Stefano Pioli nel post partita di Chelsea-Milan ha parlato ai microfoni di Prime Video e analizzato la sfida: “Non avevamo iniziato male la partita, ma poi non siamo stati lucidi in molte scelte e sicuramente potevano fare di più“.

“Non c’entra la poca esperienza e neanche le assenze – ha ribadito il tecnico rossonero riportato da tuttomercatoweb.comc’entra che dovevamo essere più lucidi, perché all’inizio il Chelsea non portava così tanta pressione. E’ chiaro che, se sbagli spesso le scelte e subisci la loro pressione, prima o poi prendi gol“.

Pioli: “Sbagliato completamente l’atteggiamento”

Stefano Pioli nel post partita di Chelsea-Milan ha confermato che “il secondo gol ha completamente modificato il nostro atteggiamento. Non siamo rimasti squadra come al solito e a questi livelli ogni errore viene pagato a caro prezzo“.

E sui cambi il tecnico rossonero ha le idee molto chiare: “Gli impegni sono fitti e per questo motivo ho bisogno di far rifiatare chi ha giocato tanto e allo stesso tempo dare minutaggio a chi viene da un infortunio“. Quindi vedremo se in futuro ci sarà un cambio di passo da parte dei rossoneri contro la Juventus.

Pioli
Pioli chiede alla squadra un cambio di passo fondamentale in vista della Juventus © Lapresse