Serie A, si ferma ancora: la dichiarazione del tecnico mette i tifosi in apprensione

Ieri un nuovo infortunio per lui dopo pochi minuti di gioco: le parole dell’allenatore non lasciano presagire nulla di buono.

La notizia del nuovo infortunio di Domenico Berardi è una doccia gelata per Alessio Dionisi che ieri, aveva puntato sull’attaccante del Sassuolo inserendolo a gara in corso. Il campione azzurro, entrato in campo nella ripresa di Atalanta-Sassuolo, è stato sostituito al 79′ per un nuovo problema muscolare: Berardi stesso ha chiesto il campo. Di certo non un buon segno per i tifosi neroverdi.

Simone Inzaghi e Alessio Dionisi
Simone Inzaghi e Alessio Dionisi, allenatori di Inter e Sassuolo (©LaPresse)

Atalanta-Sassuolo 2-1: un sconfitta che fa male

Certo, l’Atalanta è sicuramente il club più in forma del campionato, ma la sconfitta di ieri sera, rimediata dal Sassuolo proprio contro la Dea pesa come un macigno, soprattutto se ad aggravarla c’è l’infortunio di un perno centrale della squadra come Domenico Berardi. Fondamentalmente, Alessio Dionisi sperava di poter rallentare un’Atalanta schiacciasassi. “Volevamo aspettare l’Atalanta per poi correre in avanti e l’abbiamo fatto bene recuperando molti palloni. Il vantaggio, infatti non è stato casuale. Posso dire con certezza che la nostra è stata una buona prestazione nonostante il risultato è negativo. Non lo meritavamo. Abbiamo tenuto testa a un’Atalanta forte che sta giocando un campionato strepitoso” ha detto Dionisi ai microfoni di DAZN.

Nuovo infortunio per Berardi

Ora, oltre alla sconfitta fuori casa, il tecnico neroverde deve far fronte al nuovo infortunio di Berardi. Il nuovo problema muscolare che ha colpito l’esterno destro del Sassuolo dovrebbe riguardare i flessori della coscia sinistra. Problema non da poco e che preoccupa molto il club dato il suo rientro dopo un lungo stop. L’attaccante, ieri contro la Dea, ha giocato appena 23 minuti: ora rischia di nuovo un lungo stop. Per esserne certi bisognerà aspettare le prossime ore, quando verranno messi nero su bianco i risultati di eventuali esami strumentali.

Le parole di Dionisi sull’infortunio di Berardi

Il tecnico del Sassuolo ha parlato ai microfoni di DAZN facendo chiarezza sull’infortunio di Berardi: “Credo che Domenico si sia fermato subito perché non si è sentito tranquillo e ha chiesto la sostituzione. È ancora troppo presto per dire con certezza cosa sia successo. Sta di fatto che non potrei mai toglierlo dopo averlo inserito a gara in corso. Ora però, preferirei parlare di altro”.

Domenico Berardi
Domenico Berardi si infortuna nuovamente nella gara contro l’Atalanta: apprensione per lui (©LaPresse)