Calciomercato Inter, via a gennaio: a Inzaghi non serve più, il tecnico preferisce…

L’Inter è pronta a salutare un suo elemento. Simone Inzaghi può dire addio al suo giocatore già durante la prossima finestra di mercato.

L’Inter di Simone Inzaghi ha affrontato un avvio di stagione discretamente turbolento: ora sembra essere in netta ripresa. Nonostante il cammino dei nerazzurri in campionato sia a dir poco altalenante, in Champions sembra essersi rimessa in carreggiata, complice anche il doppio confronto con il Barcellona di Xavi, in cui ha ottenuto ben quattro punti. Ora però un elemento dell’organico sembra non servire più a Inzaghi: la società potrebbe decidere di mandarlo via già a gennaio.

Skriniar e Asllani
Skriniar e Asllani, due elementi preziosi dell’Inter allenata da Inzaghi (©LaPresse)

Inter-Champions: servono 3 punti con il Viktoria Plzen

Il cammino dell’Inter in Europa sembra tutto meno che messo a repentaglio, anzi: ai nerazzurri basta vincere il prossimo match contro il Viktoria Plzen per passare il turno per direttissima. È qui che subentra un po’ di amarezza.

La qualificazione poteva essere già assodata con la gara al Camp Nou contro i catalani. L’Inter ha avuto tra le mani l’occasione ghiotta di segnare il 3-4 finale con Asllani, ma non concretizzata poi dal mediano albanese sotto porta. Ora, il centrocampista arrivato la scorsa estate dall’Empoli, potrebbe fare le valige in vista del prossimo mercato di gennaio.

Asllani come vice Brozovic, ma non gioca

Secondo quanto riportato dal portale TMW, Asllani sarebbe fuori dai piani di Inzaghi: acquistato dall’Empoli per ricoprire il ruolo di vice Brozovic, non sta giocando neanche in questo momento che il centrocampista croato è fermo per infortunio. Dopo aver sciupato l’occasione del 3-4 contro il Barcellona, sembra che il giocatore albanese abbia perso un’ottima opportunità per guadagnarsi la maglia da titolare.

Asllani-Inter: Inzaghi gli preferisce altro

Infatti Simone Inzaghi gli preferisce di gran lunga Calhanoglu nel ruolo di regista davanti alla difesa, con Mkhitaryan e Barella ai suoi lati impiegati come mezzali. L’esperienza di Asllani in nerazzurro, quindi, potrebbe finire dopo pochi mesi. Su di lui potrebbero piombare alcuni club di Serie A come la Juventus che è alla ricerca di un regista davanti la difesa: Paredes non sembra esprimersi al meglio e Allegri ha bisogno di un playemaker al più presto.

Kristjan Asllani
Kristjan Asllani, centrocampista dell’Inter (©LaPresse)
Impostazioni privacy