Calciomercato Roma, lo stanno prendendo da un club di Serie A: i dettagli

La Roma ha in mente di piazzare un colpo già durante la prossima sessione di mercato di gennaio: l’obiettivo gioca in un club di Serie A. 

Con Dybala fuori per infortunio, Abraham con la testa alla Premier League e il Gallo Belotti alla ricerca di continuità, la Roma ha bisogno di una punta di livello. Una punta che sia in grado di supplire a determinate mancanze e che, magari, riesca a rilanciarsi in una piazza come quella giallorossa.

Tiago Pinto
Tiago Pinto, direttore sportivo della Roma (©LaPresse)

Dybala: la cura per l’infortunio

L’argentino, dopo aver parlato con lo staff giallorosso, ha deciso di curarsi con i fattori di crescita, una procedura usata in passato già da altri sportivi (Rafael Nadal su tutti). La cura è quella del Plasma ricco di piastrine (Prp), un trattamento multidisciplinare capace di stimolare la rigenerazione dei tessuti. Dybala ha già iniziato questo trattamento, e dovrà eseguirlo una volta a settimana per quattro settimane. Tuttavia sarà difficile recuperarlo prima del 2023. La dirigenza giallorossa deve intervenire urgentemente sul mercato.

Abraham: avvio deludente

L’inizio di stagione di Tammy Abraham è stato davvero deludente. Le prestazioni del centravanti inglese si sono rivelate al di sotto delle aspettative. In più, qualche settimana fa, il numero 9 giallorosso aveva dichiarato di voler tornare in Inghilterra, dichiarazione che ha fatto storcere in naso a molti tifosi. L’attaccante della Roma, inoltre, potrebbe essere riscattato dal Chelsea per 80 milioni di euro, al termine della stagione. Tuttavia, come scritto dal Corriere dello Sport, le prestazioni deludenti hanno fatto ombra su questa situazione situazione a tal punto che i Blues non sembrano avere attualmente l’intenzione di sfruttare questa clausola. La Roma, che però ha intenzione di cautelarsi, deve buttarsi su un attaccante che dia più sicurezze dell’Inglese, almeno in termini di motivazione: potrebbe arrivare Divock Origi a gennaio.

Calciomercato Roma: a gennaio può arrivare Origi

Come riportato questa mattina Tuttosport, il Milan ha intenzione di blindare un attaccante per giungo (ma non è escluso che arrivi per gennaio): si tratta della giovane punta albanese classe 2001 Armando Broja, in forza al Chelsea. L’attaccante, che l’anno scorso era in prestito al Southampton, quest’anno è chiuso da Aubameyang e Havertz e potrebbe voler giocare con più continuità. Un altro elemento che lascerebbe presagire che la questione sia molto più seria di quanto si pensi è dettata dalla presenza di Cheikh Fall – intermediario vicino all’agenzia che si occupa dell’albanese – a casa Milan, di qualche giorno fa. A questo punto, se le cose entrassero nel vivo, uno tra Origi e Rebic dovrebbe fare le valige: il primo sembra il candidato ideale a lasciare Milanello. A quel punto la Roma potrebbe tentare l’affare low cost per portare in giallorosso un attaccante con voglia di rivalsa.

Divock Origi
Divock Origi, attaccante del Milan (©LaPresse)