Inter: infortunio Lukaku, l’annuncio di Simone Inzaghi

Nel post partita di Bayern Monaco-Inter Simone Inzaghi ha affrontato diversi argomenti, tra cui quello di Romelu Lukaku. Andiamo a vedere le parole del tecnico nerazzurro sulle condizioni dell’attaccante belga. Dichiarazioni sicuramente molto importanti sul futuro del giocatore.

Lukaku infortunio
Inzaghi ritorna a parlare dell’infortunio di Lukaku: ecco come sta il belga © Lapresse

Inter: infortunio Lukaku, le parole di Inzaghi

L’Inter perde in casa del Bayern Monaco in questa ultima giornata di Champions League, ma a tenere banco tra i nerazzurri è sempre l’infortunio di Lukaku. E nel post partita della sfida in Germania Simone Inzaghi è tornato sulle condizioni del suo attaccante. Dichiarazioni che restano importanti anche per provare a fare il punto della situazione sul quadro clinico del giocatore.

La speranza del tecnico nerazzurro, come ammesso in passato, è quella di sperare in un suo ritorno il prima possibile. Ma il rischio è quello di una ricaduta e quindi saranno fatte tutte le valutazioni del caso.

Andiamo a vedere nei dettagli le dichiarazioni di Simone Inzaghi sull’infortunio di Romelu Lukaku.

Inzaghi: “Lukaku? Dispiace, lo aspettiamo”

L’infortunio di Lukaku preoccupa in casa Inter considerando i diversi impegni che ci sono in programma in una settimana e Inzaghi conferma il peso dell’assenza del belga. “Dispiace per il suo infortunio – ha ribadito il tecnico nerazzurro riportato da tuttomercatoweb.comaveva dato ottimi segnali e per noi è un giocatore importantissimo. Ora lo aspetteremo sarà un valore aggiunto“.

L’ipotesi è quella di un rientro in campo direttamente nel 2023 almeno con l’Inter. Mentre la sua convocazione con il Belgio non dovrebbe essere a rischio. Ma in questo caso saranno fondamentali i prossimi giorni.

Ultime Inter: attesa per conoscere l’avversario degli ottavi di finale

Una cosa è certa: l’infortunio non priverà l’Inter di Lukaku nella sfida degli ottavi di finale. Il belga, salvo imprevisti futuri, sarà regolarmente in campo ed ora anche lui attende con ansia di conoscere la squadra da affrontare.

Si tratta di un’arma in più considerando il fatto che i nerazzurri non hanno potuto contare sul giocatore per quasi tutta la fase a gironi. E per questo motivo l’apporto del belga è destinato ad essere decisivo per sognare in grande.

Inzaghi
L’Inter attende con ansia il sorteggio © Lapresse
Impostazioni privacy