Sabiri, dal mondiale a una big: è lui il primo colpo del 2023

Il marocchino Sabiri diventa uno dei più ambiti per le big nel calciomercato. La Samp vuole cederlo e anche il trequartista desidera cambiare aria, dopo qualche panchina di troppo contro Dejan Stankovic. Gennaio è il mese del salto di qualità.

Sabiri della Samp foto LaPresse
Calciomercato, le big si fiondano sul doriano Abdelhamid Sabiri – CMTV.IT – foto LaPresse

Calciomercato, Sabiri in un top club

L’ottima prestazione del Marocco, con vittoria inattesa contro il Belgio, ha scatenato i direttori sportivi, che puntano così sugli emergenti nordafricani emergenti. Uno su tutti milita nel campionato italiano e in un anno ha mostrato già spunti interessanti.

Sabiri è il big della Sampdoria che si propone nel calciomercato, proprio perché dai doriani sembra imminente l’addio. Stankovic lo ha messo nella lista dei partenti, il marocchino sarà quindi la cessione più importante anche per portare denaro contante nelle casse disastrate della società.

Le big lo vogliono dalla Sampdoria

Un trasferimento che sembra quasi certo, resta da capire solo l’indirizzo secondo il Corriere dello Sport. I doriani venderanno almeno mezza squadra, per Stankovic è proprio il marocchino l’uomo che può partire senza alcun problema. Succede anche questo in Italia, ovvero che chi sta con l’acqua alla gola venda uno dei suoi talenti perché il tecnico ha altre esigenze tattiche.

Al di là di tutto, Sabiri è puntato da due big nel calciomercato come Lazio e Fiorentina. Entrambe gli garantirebbero anche una vetrina europea nella Conference League.

Sabiri tra Lazio e Fiorentina

Tutto ciò porta ora una sorta di testa a testa per averlo. Sabiri è un elemento migliorato moltissimo nel corso degli ultimi mesi, dalla Serie B dell’Ascoli è passato alla Samp senza avere contraccolpi. Giampaolo gli ha dato buona fiducia ed ha ripagato con gol e assist, Stankovic invece è di ben altre idee.

La Lazio punta Sabiri, ma nel calciomercato i dieci milioni sono forse troppi per un nuovo big. Tare sta cercando di limare qualche dettaglio, ma sarà molto difficile avere scontistiche immediate, al massimo potrebbe essere proposta qualche contropartita tecnica. La Fiorentina invece ha un dubbio più che altro tattico: Italiano dovrebbe di fatto togliere un mediano pure per inserire un calciatore tra le linee offensive.

Sabiri col Marocco foto LaPresse
Sabiri brillante ieri in Belgio-Marocco – calciomercatotv.it – foto LaPresse